Menu Orizzontale

mercoledì 31 marzo 2010

Stephenie Meyer - La breve seconda vita di Bree Tanner



Già.
Zia Stephenie ritorna.
Beh, un pò non vedevamo l'ora. Breaking Dawn lo abbiamo letto nel passato 2008 e adesso, dopo due anni di fermo, questa notizia ci manda letteralmente fuori di testa. Allora, vediamo un pochino di cosa parlerà questo nuovo romanzo:

"La breve seconda vita di Bree Tanner" racconta la storia di Bree, la vampira neonata creata da Victoria per vendicarsi di Bella, e getta nuova luce sul mondo delle tenebre da cui proviene: un mix di mystery, suspence e amore, che rivela il lato più oscuro e truce del mondo dei vampiri. Il romanzo ricostruisce cronologicamente il viaggio dell'esercito dei vampiri neonati mentre si preparano ad attaccare Bella Swan e i Cullen, fino al loro incontro dall'esito indimenticabile" (fonte, qui)

Wow.
Quindi conosceremo meglio il mondo dei neonati e sarà come aprire una mega parentesi - lunga circa 200 pagine - nel volume di Eclipse. Maggiori delucidazioni e un altro pò in compagnia dei nostri amati vampiri. Una prospettiva che mi alletta moltissimo e che già mi fa salire il sangue al collo (sapete, per qualche bacio notturno... hihihi). Si, indubbiamente non vedo l'ora di correre in libreria per comprarne una copia.
Ehi, però non lo faccio perchè sono deviata dal fenomeno cinematografico/commerciale/speculativo di Twilight... ma perchè adoro lo stile della Meyer, la scrittrice, la mente. Capito? Che è una cosa assai diversa. Infatti, non so nemmeno se andrò a vedermi Eclipse. New Moon mi ha talmente annoiata...

7 commenti:

pixie ha detto...

XD non vedo l'ora. anche se avrei preferito che sontinuasse midnight sun

AnitaBook ha detto...

Già, anche io aspettavo il completamento di Midnight... Però non è detto, tutto è possibile.

Keira ha detto...

Condivido in pieno quello che hai scritto Anita!
A me piace molto proprio il modo di scrivere della Meyer...non tanto quindi il fenomeno mediatico che è nato intorno ai suoi libri che mi schifa non poco. Io lessi Twilight ben prima che ne facessero un film e che diventasse quello che è ora e lo adorai totalmente. Così per i seguiti, un pò meno per Breaking Dawn che secondo me risente troppo del successo.
Detto questo io cmq lo prednerò sicuramente questo nuovo libro...

mafalda ha detto...

Sono d'accordo con te. Anche a me piace molto lo stile della Meyer, il secondo film mi ha deluso totalmente.Appena avrò un po' di soldini lo comprerò immediatamente.Grazie per il lavoro che svolgi.
Un bacio a presto

Giuliana ha detto...

Ciao ragazze!
Io sono arrabbiata,perchè poteva pensare a midnight sun sul quale sembra aver messo un punto fermo!
Ovviamente, è vero che ho detto che la sua è una mossa di mercato (e lo credo), ma non ho dubbio sui contenuti perchè a me piace molto lo stile di Stephenie!
Aspetterò con pazienza e mi pronuncerò sui contenuti!
ps: Anita su anobii non ti trovo. Io sono Giuliana85 pensaci tu :P

AnitaBook ha detto...

Wow! Ragazze, questo post ha aperto un piccolo ma interessante dibattito. Una cosa è certa: desideriamo tutte che Midnight Sun venga portato a termine, giusto? Secondo me, è solo questione di tempo. Giuliana, non preoccuparti, ora ti aggiungo io. ^^

Giuliana ha detto...

Dal blog dell'autrice è venuto fuori il suo senso di stizza per il colpo basso ricevuto da chi ha messo in rete la bozza di Midnight sun...io le do pienamente ragione,è stata una carognata...però per il bene dei fan doveva sforzarsi un pochettino perchè è un libro che io classificherei nella categoria young adult.Il punto di vista di Edward è più maturo,più costruttivo,più avvincente.