Menu Orizzontale

mercoledì 18 luglio 2018

🙏 Quanto sono utili i libri di CRESCITA PERSONALE? || p.2

Miei amati biblioamici, sono lieta di presentarvi la seconda parte della rubrica dedicata ai libri di crescita personale. Sono rientrata domenica da una trasferta milanese – sabato caricherò il video-reportage dei magici incontri e delle straordinarie esperienze vissute – e non potete immaginare quanta carica abbia adesso in corpo. Per non parlare della voglia esagerata di leggere. Scorpacciate di libri fino a scoppiare. Sarà per via del trentesimo compleanno che si avvicina – mamma mia, non riesco ancora a capacitarmene – o per il caldo sole estivo che è generatore di stimoli e ispirazioni, sta di fatto che il punto resta fermo: mi sento creativa al massimo delle energie. Quindi, approfittiamone.

E voi? Quali sono le letture protagoniste del mese di luglio?

martedì 10 luglio 2018

🙏 Quanto sono utili i libri di CRESCITA PERSONALE?

Se lo chiedono in molti. È l'interrogativo del momento -- o forse lo è sempre stato.
Quanto sono utili ed efficaci i libri di crescita personale?
Ho deciso di raccontarvi la mia esperienza utilizzando come riferimento alcuni dei testi che più hanno ispirato la mia evoluzione, sperando di potervi fornire qualche prezioso spunto.
Tutte le informazioni relative ai siti di approfondimento e ai link di acquisto, nel box di seguito al video. Un abbraccio grande!
 

lunedì 25 giugno 2018

AD ALTA VOCE | “Ogni Giorno” di David Levithan


Ta-dan! Amici lettori adorati, I'm back con una nuova lettura AD ALTA VOCE e sono molto, molto, molto felice della cosa. Non muoio mai, oramai lo sapete. Quando manco, c'è la scrittura di mezzo. Sempre Lei. La mia amatissima. Comunque ho già pronta la puntata per sabato. Sì, si cambia giorno per i nostri appuntamenti. Ci incontriamo a chiusura settimana, che è meglio e più rilassante per tutti. Voi che state leggendo? Oh, non vedo l'ora di ritrovarvi nei commenti e di lasciarmi ispirare dai vostri suggerimenti!

lunedì 11 giugno 2018

📚 LETTURE APRILE/MAGGIO 2018

Hola miei adorati biblioamici!
Questa puntata era pronta da venerdì ma la tecnologia ha deciso di aizzare una rivolta ai danni della sottoscritta e, niente, riesco a caricarla soltanto oggi. Però come si dice: meglio tardi che mai. Finalmente chiacchieriamo un po’ di letture, acquisti, sorprese, rivelazioni e qualche delusione.
Voi cosa state leggendo?

sabato 26 maggio 2018

🚫 Noi YOUTUBERS per ARTURO // 10 LIBRI sulla Generazione Social.

Ti sembra giusto che un individuo faccia del male a un altro individuo solo per il gusto di provare una sensazione di scellerata onnipotenza e predominio? O, peggio ancora, ti sembra giusto che un individuo si serva della prevaricazione fisica e psicologica per evitare di affrontare gli abissi della propria anima, discendervi e sanarli? Melania Costantino insieme, e soprattutto grazie, all'opera prodiga, ardente, convinta e fiduciosa di Maria Luisa Iavarone, mi hanno dato l'opportunità di riflettere sulle problematiche sociali che interessano la vita dei giovani e di riconsiderarne alcuni aspetti e alcune dinamiche fondamentali pericolosamente coinvolte nella loro dannazione -- forse persino matrici delle stessa. Il mio contributo, naturalmente, è modesto e l'argomento non è sviscerato in tutte le sue micro e macro manifestazioni, tuttavia spero ugualmente che possa apparecchiare la tavola per un dialogo etico e costruttivo, e che possa donarvi qualche input. Noi Youtubers che abbiamo aderito alla “chiamata” di Melania abbiamo scelto di non sponsorizzare i link dei reciproci video dedicati all'iniziativa. Sarà la vostra ricerca a riunirci. L'unico collegamento informativo che desidero segnalarvi è quello di Melania che in chiusura al video di presentazione del progetto ha allegato quello di Maria Luisa Iavarone. ➡ https://www.youtube.com/watch?v=MUKEo... ✏ Non vedo l'ora di leggervi nei commenti per conoscere il vostro punto di vista.

martedì 15 maggio 2018

Caro libro ti scrivo. Dialogo interiore sul futuro della lettura.


Sono un'anima romantica, e lo sapete già. Spesso e volentieri mi sento infestata da pensieri che osano dove la mente si paralizza o dove il cuore “si spaura” e che si arrischiano a navigare le acque limacciose di una malinconia atavica, originaria di chissà dove eppure così ben radicata.
Non è per rivangare il passato né per osteggiare il futuro, ma questo presente indigesto, a volte, mi trascina nel tormento e nell'angoscia di non poter più risalire, di rimanere intrappolata nei rigori di un sistema a circuito chiuso, senza via d'uscita né bocchettoni da cui prendere l'aria.
Che futuro ha il libro? Che futuro hanno i lettori?
Ieri si è conclusa la 31esima edizione del Salone del Libro di Torino che, come ogni anno, ha registrato un'affluenza da capogiro, tanto che nella giornata di sabato i tornelli sono rimasti blindati per un paio d'ore a causa del numero di visitatori che aveva raggiunto la capienza massima consentita dallo stabile. Uno scenario promettente, verrebbe da dire, specialmente perché i padiglioni erano gremiti di giovani, ma a conti fatti solo un evento circostanziato. Con tutta probabilità finirà che essere immortalati al Salone sarà considerata “tendenza” come il resto delle abitudini umane.
Non lo so amici, ma quelle che un tempo erano le mie incrollabili certezze iniziano a vacillare.

giovedì 3 maggio 2018

🏆 I PREFERITI DI // APRILE 2018

Buongiorno cari biblioamici e buon inizio maggio!
Qui piove. Dopo intense giornate di caldo asfissiante come se fosse agosto. Della serie: chi capisce questo tempo è bravo, io non voglio nemmeno provarci. E comunque, maggio per me sarà il mese della rinascita e di una grande svolta, pertanto desidero celebrare l'evento con una ricca serie di iniziative e contenuti che mi auguro possano rendere felici anche voi. Cominciamo, per esempio, con i preferiti di aprile.
Voi in quale strepitosa avventura letteraria siete finiti?