Menu Orizzontale

mercoledì 9 giugno 2010

Incontriamo l'autrice Barbara Baraldi



Non è possibile. Sul serio, non è possibile. Okay, sono solo delle macchine e non hanno un cervello come il nostro, però sono state appositamente ideate per essere tecnologiche e superavanzate e non sono niente di tutto ciò. Cioè, vado ad editare la seconda parte dello speciale e mi dice che ci vogliono 2g 4h e 13m per renderizzarlo!


AHHHHHHHHHHH!!!!


Ma perchè deve essere sempre così complicato? Grrr, come mi arrabbio. Ragazzi, vi tocca aspettare. Elaboro un'idea, un modo per risolvere questo assurdo problema. Nel frattempo, vi appiccico una bella notizia, un prossimo appuntamento (già preannunciato da Barbara). E lo faccio inserendo l'invito. Se qualcuno di voi è libero... :)






Un grazie di cuore a Barbara, ancora una volta, per avermi dato l'opportunità di incontrarla e di prendere parte a questo meraviglioso evento (che spero porti una ventata di cambiamento nel mio piccolo paesino).

4 commenti:

Maddi ha detto...

Benvenuta nel club cara!:-)!io, prima di far partire i miei render, prego il buon Dio affinchè tutto avvenga senza troppi intoppi!
Questa mattina, appena è terminata la prima parte del video, ho urlato un "NOOOOO!!!"così forte che credo mi abbiano sentita perfino gli operai a lavoro dietro il mio palazzo!
Complimenti, sei veramente bravissima nel montare video!!
Ammetto,il genere "vampiresco"non è tra i miei preferiti,sono più da romanzo rosa.
Ho letto solo 5 libri di quella categoria: Dracula di Bram Stoker e la saga di Twilight.
Quest'ultimo l'ho comperato solo per curiosità. all'inizio ero parecchio scettica, mi sembrava tutta una fuffa, un prodotto commerciale nato esclusivamente per produrre "$"(e,l'ultimo libro della Meyer,"La breve vita di Bree Turner" ne è il chiaro segno!)...però, però..tutto sommato, forse perchè c'è la storia d'amore,s'è rivelata una piacevole lettura.
La Meyer, di buono c'è questo, sa come tenere incollati i lettori al libro!
Scarlett, invece,lo comprerò con sicurezza!la tua recensione mi ha molto incuriosita,e ho trovato interessantissima l'intervista all'autrice!
Peccato che il 1°luglio io stia ancora qui a Torino, altrimenti verrei a Mesagne per l'evento!uffa, la vita ogni tanto è un po' troppo ingiusta!Per caso hai altri appuntamenti di questo tipo nella tua agenda???
Saluti dalla uggiosa Torino!

AnitaBook ha detto...

Maddy, ma tu come fai a non perdere la pazienza di fronte a questi problemi informatici!? Davvero, dimmi se esiste un modo per non irritarsi. Proprio non capisco, a volte sembra che "lo faccia di proposito" per distruggermi il lavoro di un'intera giornata. Mah...

Comunque, mi dispiace tanto che tu non possa esserci il 1, mi avrebbe fatto molto piacere incontrarti. Per il momento non ho altri impegni, però se passo dalle parti di Torino ti avviso. ;)

p.s. nella seconda parte del video, parlo anche del vampirismo nella letteratura e cito i miei autori/autrici preferiti, tra cui la Meyer e Stoker.

;Cate ha detto...

Usi sony vegas?
Perchè anche io uso questo programma e spesso mi capita il tuo stesso problema: mille ore per renderizzare!
Quando carico troppo il video di clips/effetti e altro mi conviene fare il rendering senza widescreen e in formato mp4 (penso si chiami così, è un po' che non uso il nostro amato/odiato SV). Ovviamente la qualità sarà più bassa, però il tempo per renderizzare diminuisce notevolmente, considera che per un video mi segnava 7 ore, togliendo il widescreen e cambiando il formato me ne è servita solamente una (: magari prova, tentar non nuoce ;)
Spero di essermi spiegata bene xD
Cmq se non fossi di Modena correrei subito a sentire la Baraldi çç

Maddi ha detto...

Allora: prima di tutto ci vuole tanta fiducia nel proprio pc e poi l'amicizia di un buon ing. infotmatico!Io non realizzo video,ma render per i miei progetti di architettura.
Siccome molte volte capita che si lavori su file pesanti,i render possono impiegare un sacco di tempo per realizzarsi....inoltre i problemi si quadruplicano se quell'immagine la si trasporta su photoshop per migliorarla!A quel punto sono dolori di Maria!Perciò procurati un buon amico che ne capisca di computer, perchè in questi momenti si può rivelare molto utile!
Cavoli, non sai che piacere mi avrebbe fatto poterti conoscere, oramai è diventato un appuntamento fisso quello del tuo blog! :-)
Uffi, spero solo di non dover aspettare il prox salone del libro per poterti salutare!Quando quel venerdì pomeriggio sono andata assieme ai miei amici, mi sono guardata attorno sperando di poterti scorgere in qualche stand!
Detto ciò,riprendo i miei studi!La sessione d'esame incomincia la settimana prox e mi sono imposta di non leggere nulla(sigh!)...dovrò aspettare qualche settimana prima di poter dar sfogo alla mia bramosia di libri!
Saluti dalla...PIOVOSA Torino!