Menu Orizzontale

martedì 9 novembre 2010

In arrivo...


Allora, occupiamoci di qualche romanzo di prossima uscita che potrebbe colpire la nostra attenzione. Titoli YA, genere sempre più in voga negli ultimi tempi, che popoleranno gli scaffali delle nostre librerie e faranno meno felici i nostri portafogli. Io non so davvero come comportarmi, perché c'è da mettersi le mani nei capelli e impazzire. Ci sarebbe da chiedere un prestito alla banca, anche se poi lo si dovrebbe saldare, e programmarsi gli acquisti. Ma, pur agendo in questa maniera, si ritornerebbe al punto di partenza. Verrebbero pubblicati una marea infinita di romanzi, come infinita e inarrestabile è l'immaginazione umana. Gioia grande, comunque, piuttosto che assistere alla morte dell'inventiva e dei sogni. Bene, allora, non ci resta che dare giusto un'occhiata, riempire di nuovi titoli la lista dei desideri e attendere che qualche anima caritatevole (meglio se parente, visto che sono gli individui più malleabili e facilmente conducibili alla compassione) o qualche miracolo piovuto dal cielo ci permetta di rifornire la nostra piccola, ma tanto cara, libreria domestica. E, intanto, continuiamo a diffondere il contagio...


Iniziamo con Dracula in Love di Karen Essex, autrice de I Cigni di Leonardo, che uscirà domani, 1o Novembre, per la Bombiani. Una rilettura in chiave gotica del must letterario Dracula di Bram Stoker, dove a primeggiare sulle vicende narrate sarà la figura femminile di Mina Murray, qui dotata di ombre e inquietudini. Un romanzo tutto da scoprire e gustare, confidando nella coscienziosità dell'autrice e sperando di non ritrovarsi a leggere un tentativo pacchiano e pretenzioso di superare il Maestro.





Titolo: Dracula in Love
Autore: Karen Essex
Editore: Bompiani
Pagine: 338
Prezzo: 18,50 €


Trama: Londra, fine Ottocento: la giovane Mina Murray convive segretamente dall’infanzia con un dono inquietante, la capacità di leggere i pensieri e di vedere presenze invisibili agli altri. Quando il suo fidanzato Jonathan si allontana per lavoro, chiamato da un misterioso Conte, Mina raggiunge la sua amica Lucy nello Yorkshire: qui, tra leggende sugli spiriti locali e macabre avventure notturne, scopre la sessualità disordinata dell’amica, fidanzata con un Lord ma amante di un focoso pittore americano. Poco dopo il matrimonio con il Lord, Lucy viene a mancare: al funerale Mina conosce il dottor Seward, direttore dell’ospedale psichiatrico in cui Lucy è morta. Da alcune lettere, Mina scopre che Lucy era stata ricoverata a forza dal marito e sottoposta da Seward a torture spaventose per curarla, e decide di indagare. Nel manicomio sono ricoverate donne “isteriche”, curate con vere e proprie torture, spesso a sfondo sessuale. Mina viene imprigionata da Seward e sottoposta alle stesse torture che hanno ucciso Lucy, ma viene liberata da una belva misteriosa e si risveglia in casa del Conte. Qui troverà la spiegazione alle sue facoltà sovrannaturali, mentre il Conte che veglia su di lei la preparerà allo scontro finale tra il bene e il male, suggellato da un vampiresco patto di sangue.


Proseguiamo con Cate Tiernan e il suo Amore Immortale, una pubblicazione Mondadori uscita oggi in tutte librerie d'Italia, primo volume di una nuova (l'ennesima) saga dai toni urban fantasy e young adult. Questa autrice è nota anche per la serie intitolata Sweep, costituita da 15 libri e giunta in Italia sempre grazie alla Mondadori, nella collana Dark Magic. Poiché di questa lunga storia a puntate mi è più difficile seguirne il corso, penso che comprerò Amore Immortale.





Titolo: Amore Immortale
Autore: Cate Tiernan
Editore: Mondadori
Pagine: 352
Prezzo: 17,00 €


Trama: Nastasya ha trascorso la sua lunga esistenza tenendo il collo accuratamente coperto. Certo qualcuno, negli ultimi quattro secoli, ha visto l'oscuro disegno impresso sulla sua pelle con un amuleto rovente. Nessuno, però, che sia ancora vivo. Quanto tempo misura la vita di un immortale? Guerre, carestie e pestilenze durano il vapore di un respiro e il conto dei respiri si dimentica. Ma Nastasya non può dimenticare il massacro della sua famiglia. Carnefice d'Inverno lo chiamava la sua gente. Non era il protagonista di un'antica leggenda delle steppe, ma lo spietato predatore del Nord che, cinquecento anni prima, in uno sperduto villaggio di agricoltori, fece strage dei suoi genitori. Uccise per impadronirsi del taraksin, l'amuleto dotato di un potere magico immenso, che ogni casato di immortali custodisce. Da allora, Nastasya teme la magia, portatrice di sventura. Solo a River's Edge, una comunità di immortali dediti alla crescita interiore, imparerà a lasciare fluire il potere dentro di lei. Anche l'amore è potere? Forse ha il volto di Reyn, algido dio vichingo. E accende fantasie sopite, ma nel contempo risveglia visioni di un passato che non passa mai...



Concludiamo con un altro romanzo che attendo impaziente: Cerulean Sins di L.K.Hamilton. Uscirà l'11 Novembre, per la casa editrice Nord, e rappresenterà l'undicesimo (che coincidenza!) episodio relativo alla vita, assai movimentata, della sterminatrice di vampiri più famosa e sexy al mondo: Anita Blake. Trama sempre più fitta e intricata, conflitti d'amore e d'interesse, nuovi incarichi e nuove battaglie da affrontare, zombie da risvegliare e vampiri di ammazzare. Insomma, il solito lavoro sporco con qualche intoppo in più. Ma è proprio questa miscela di ingredienti galvanizzanti a imprimere il marchio Hamilton e a rendere la saga diversa da tutte le altre. Nonostante le variazioni su tema e di stile riscontrate negli ultimi volumi, io resto fedelissima. E voi?


cerulean-sins-hamilton-nord



Titolo: Cerulean Sins
Autore: Laurell K.Hamilton
Editore: Nord
Pagine: 600
Prezzo: 19,60 €


Trama: La traumatica rottura con Richard è ancora una ferita aperta per Anita Blake. Ed è quindi il bisogno di avere una vita sentimentale stabile che la spinge a impegnarsi in una relazione normale… anche se, per una negromante che di lavoro resuscita i morti, “normale “ significa frequentare Micah, un leopardo mannaro, senza però rinunciare alle irresistibili tentazioni di Jean-Claude, il Master della Città. Purtroppo un equilibrio così fragile non è destinato a durare,e infatti l'inatteso arrivo dall’Europa di Musette, la bellissima e potentissima rappresentante del Consiglio dei Vampiri, trascina prima Jean-Claude e poi la stessa Anita in un vortice di intrighi e di lotte di potere dai risvolti imprevedibili. Inoltre, quando St. Luis viene scossa da una serie di brutali omicidi, la situazione diventa ancora più torbida: Anita capisce subito che le morti sono opera di una creatura della notte e gli indizi la portano ben presto a sospettare di Musette. Tuttavia la cacciatrice dovrà agire con grande cautela, perché le sue indagini potrebbero avere conseguenze devastanti per lei e ,soprattutto, per i suoi amanti…



Per gli aggiornamenti sulle prossime uscite, vi suggerisco sempre di andare a visitare il blog di Keira, The Book-Lover, sempre utile e preziosissimo.

1 commento:

debby82 ha detto...

uffa riuscirò a commentare??!!!nn mi lasciava grrr
dicevo..sempre viva la saga di Anita anche se la Ham non mi piace quando inserisce troppo sesso...o incontri ravvicinati..
per quanto riguarda il libro di karen Essex mi incuriosisce xke avevo letto "i cigni di Leonardo" e questo mi sembra un po diverso!
Anita ti ha per caso scritto Loredana la Puma autrice de "il cerchio si è chiuso"?
leggi il suo libro è stupendooooooo