Menu Orizzontale

mercoledì 28 settembre 2011

The King is back

Le cose non accadono mai per caso. Le coincidenze, a volte, sono combinazioni più intelligenti di volontà e forza del pensiero. Perché vi sto scrivendo ciò? Vedete, ieri mi sono ritrovata a pensare, più volte nell'arco della giornata, al mio amato Stephen King. C'era qualcosa che mi spingeva a rivolgere l'attenzione ai suoi romanzi, alla sua vita, alle storie che mi porto dentro e che mi hanno permesso di costruire una prima "corazza" contro "le arti oscure". Bene, subito dopo ho scoperto che un motivo c'era. Sono andata a visitare il canale Youtube della sua casa editrice, la Simon and Schuster, e ho visto che avevano recentemente caricato un video dove il Re rivelava indizi sulla sua prossima — e attesissima — pubblicazione: 11/22/63 [uscita prevista a Novembre]. È sempre bello, conserva intatto il suo fascino di narratore, è sempre pieno di idee. È sempre lui. In questo nuovo romanzo i riflettori saranno puntati sul John Kennedy e la sua morte. Il protagonista, un professore, avrà la possibilità di viaggiare indietro nel tempo e, forse, di salvare la vita del presidente [uno dei migliori che l'America abbia mai avuto, a mio parere]. I can't wait to read it. 

2 commenti:

Markus ha detto...

Dovrà essere proprio un bel libro!!

Narratore ha detto...

Ne avevo sentito parlare un paio di mesi fa... da qualche parte in rete si trova anche la copertina. Non vedo l'ora di averlo tra le mani, di rimirarlo, di leggerlo...

Narratore