Menu Orizzontale

sabato 19 gennaio 2013

Petizione pubblica per la pubblicazione dei romanzi di Stephanie Perkins in Italia


Ha cambiato spesso colore dei capelli passando da semplici meche blu elettrico a una chioma rosso-arancio fosforescente (come nel video), distribuisce sorrisi a non finire, è auto-ironica, eclettica, un po' stramba forse ma nell'accezione più genuina del termine, talentuosa, dolce e super romantica. Stephanie Perkins si presenta così agli occhi dei suoi lettori adoranti e anche chi non la conosce non fa fatica a intuirne personalità e cuore. Giovane, bella, determinata, vive nel North Carolina con suo marito — nonché suo migliore amico —, in una casa vecchia più di cento anni che ha le pareti di ogni stanza dipinte con un diverso colore dell'arcobaleno. Oh, e possiede anche un micio: Mr. Tumnus. Durante la settimana la si deve immaginare seduta alla sua scrivania in compagnia delle sue idee, di una tazza di immancabile caffé e di una di tè. Nel weekend, invece, la si può trovare al cinema o alle prese con la visione di qualche film super coinvolgente che includa una serie sostanziosa di baci. Insomma, la nostra Stephanie ha davvero un bel caratterino ed è riuscita a conquistare i cuori dei lettori grazie a delle storie dove amore e sentimento sono al centro della scena senza però risultare troppo edulcorati. Ma perché tutto questo preambolo? Be', visto che questa autrice non ha ancora trovato una collocazione nelle librerie italiane e visto che smanio dalla voglia di leggere i suoi romanzi — e come me ho saputo tanti altri —, ho pensato di creare una petizione con l'obiettivo di raggiungere quante più firme possibile e stimolare, così, l'attenzione e l'interesse delle case editrici nostrane, sempre attente ai bisogni dei lettori. Sarebbe meraviglioso se riuscissimo a toccare il traguardo delle 1000 adesioni, tuttavia non poniamoci obiettivi troppo pretenziosi e impegniamoci solo a raccoglierne tante. Chiedo inoltre a tutti coloro che fossero allettati dall'iniziativa e volessero farsi sostenitori di spargere voce facendo circolare il banner che troverete di seguito o parlandone in un post. Abbiamo un potere grande noi lettori, possiamo cambiare le cose, e allora perché non sfruttarlo al meglio?

Clicca qui per firmare la petizione!



TRAMA tradotta da me
Anna non vede l'ora di iniziare il suo ultimo anno scolastico ad Atlanta, dove ha un ottimo lavoro, un migliore amico leale e sempre presente e l'obiettivo di accrescere il proprio bagaglio di esperienze e di diventare una ragazza-modello sotto tutti i punti di vista. Ma le cose non sempre vanno come si vorrebbe e sarà grandissima la sua delusione quando apprenderà dai suoi genitori che dovrà lasciare la città per frequentare un collegio parigino. Rassegnata e profondamente sconfortata fa le valigie ma una volta messo piede nella magica Parigi incontra Étienne St. Clair, un giovane affascinante dal nome francese, l'accento inglese, studente presso una scuola americana e super fidanzato. Il cuore di Anna andrà letteralmente in tilt. Quante possibilità avrà di conquistarlo? La sua sarà un'avventura romantica con il tanto sospirato "bacio alla francese" finale oppure un completo disastro? 

RICONOSCIMENTI OTTENUTI
♥ NPR's "Year's Best Teen Reads," 2010
♥ Cybils Award Finalist for Young Adult Fiction, 2011
♥ YALSA's Best Fiction for Young Adults, 2012 list
♥ YALSA's Popular Paperbacks for Young Adults: Forbidden Romance, 2012
♥ TAYSHAS Reading List, 2012

Hanno detto di Anna and The French Kiss

“Magico. Con Anna and the French Kiss si ha davvero la sensazione di essere innamorati.” — Cassandra Clare 

“Stimolante, tentatore, frizzante e vivace...” — Gayle Forman 

“Dialoghi intelligenti, personaggi freschi e un sacco di interazioni scoppiettanti... I fan di Sarah Dessen saranno lieti di dare il benvenuto a un'altra autrice che unisce grazia, amore e realismo." — Kirkus Reviews


TRAMA tradotta da me 
Lola Nolan, designer in erba, ha un'idea un tantino insolita sulla moda. Diciamo che è fortemente convinta che per definirsi tale debba avere... stile. Più un capo d'abbigliamento è espressivo e bizzarro e meglio è. Nonostante i gusti "scandalosi" e molto discutibili di Lola in fatto di estetica, è figlia assai devota e rispettosa con grandi progetti per il futuro. La sua è una esistenza perfetta insomma — ad eccezione del suo fidanzato, un rocker un po' esaltato ma tanto carino — che viene però improvvisamente scombussolata dal ritorno in città dei temuti gemelli Bell, Calliope e Cricket. Quest'ultimo soprattutto, un inventore di talento, attirerà, come il miele per le api, la sua attenzione e Lola sarà costretta ad affrontare delle decisioni difficili e a smantellare, così, le sue solide certezze, sentimentali e non, per colpa del ragazzo della porta accanto. 

RICONOSCIMENTI OTTENUTI
♥ YALSA's Best Fiction for Young Adults, 2012 list

Hanno detto di Lola and the Boy Next Door

“Perkins dimostra abilmente che il vero amore aiuta a far risplendere la propria autenticità” — Kirkus Reviews 

“Attuale, divertente e pieno di questioni controverse”  Romantic Times Book Reviews 

“Non è solo una storia d'amore ma anche di amicizia, di crescita e di scelte difficili” — Seventeen.com 

Sito ufficiale dell'autrice: http://www.stephanieperkins.com/

5 commenti:

Erika May ha detto...

Firmata! Uao, la terza firma è mia *^*
Vorrei provare a leggere in inglese Anna and the French Kiss..
Spero che qualche CE decida di pubblicarli, sicuramente sono stupendi!

Tricheco ha detto...

Firmato anche io! Autrice che vorrei tanto leggere. Tempo fa l'avevo trovata in lingua in libreria ma non l'avevo presa perché ancora non sono molto brava con l'inglese anche se ultimamente mi sono decisa a leggere qualcosa in lingua (che tirata che ho fatto!). Ho promosso la tua iniziativa sul mio blog ^-^ Continua così!

AnitaBook ha detto...

Erika, Tricheco... grazie mille per il vostro supporto! Anche io penso proprio di acquistare uno dei suoi romanzi in lingua e leggerlo, così magari potrei solleticare ancora di più la curiosità dei lettori. Speriamo tanto di essere ascoltati e accontentati!

P.S. Erika, ho letto la tua email, ti rispondo subito!

Francesca ha detto...

Firmato anch'io...

Ale e Ari ha detto...

Che bell'iniziativa! Ho già firmato la petizione :D
Adesso scrivo un post e espongo il banner sul blog! Posso rubarti le trame tradotte?
-Ale :)