Menu Orizzontale

sabato 23 novembre 2013

SEGNALAZIONE LETTERARIA: Scopri i luoghi e le stanze in cui gli scrittori più famosi al mondo partoriscono le idee

Buondì miei amati lettori, questa mattina vi regalo un po' di sano gossip letterario. È sabato, il cielo splende nonostante la temperatura glaciale (o quasi) e già si inizia a respirare la magia del Natale. Ciò significa che è la giornata perfetta per sentirsi felici. Ma veniamo a noi. Ieri pomeriggio Papà Book mi invia un articolo in cui si citano gli scrittori più celebri della nostra e delle passate epoche e le stanze o luoghi in cui nascono i loro capolavori letterari; così ho vestito i panni dell'esploratrice curiosa e sono andata a sbirciare tra i corridoi di casa King, Lewis, Doyle e tanti altri, divertendomi un mondo e cercando di individuare i dettagli più insoliti e caratteristici di ogni autore, per esempio una tazza di qualcosa, una penna particolare, una specifica illuminazione, un posacenere, un mobilio stravagante e così via. È stato un viaggio incredibile, miei prodi, e ora desidero che siate voi a farlo. 
Magari vi riconoscerete in qualcuno degli scrittori presi in causa oppure vi verrà voglia di descrivere il vostro rifugio delle idee, immortalandolo in uno scatto personalizzato e condividendolo poi con la rete. Una cosa è certa: vi piacerà. 

Link diretto all'articolo

Agatha Christie
Arthur Conan Doyle
Arthur Miller
CS Lewis
Edith Wharton 
Ernest Hemingway
George Bernard Shaw
George Orwell
Gertrude Stein
Ian Fleming
Ray Bradbury 
Roald Dahl
Scott Fitzgerald
Stephen King
Anita Book (ah ah ah!)

5 commenti:

Irene Pazzaglia ha detto...

La location della Christie, della Warton e di Fitzgerald mi ispirano molto...quella di Stephen King la trovo un po' inquietante!!!:)
Buon fine settimana!

AnitaBook ha detto...

Irene, d'accordissimo con te. King non si smentisce nemmeno nella scelta della sua stanza per le ispirazioni. Eh eh eh! :)

Francy NeverSayBook ha detto...

Grazie per averci segnalato questo nell'articolo :) è come entrare a casa degli scrittori (e a casa tua, nel caso dell'ultima foto XD)

Margherita ha detto...

Le postazioni di Edith Wharton e di Scott Fitzgerald sono per me le più affascinanti :)

AnitaBook ha detto...

Per me è un vero piacere rendervi partecipi di queste gustosissime scoperte! Nel caso della mia postazione purtroppo non si può dire che sia così inconsueta o accattivante come quella degli illustri autori "paparazzati" ma... è pur sempre mia. :) Il mio piccolo, magico regno!