Menu Orizzontale

giovedì 24 luglio 2014

Un mare di libri: le segnalazioni letterarie di questa settimana.

Non so voi, ma sebbene ne pubblichi tanti di post del genere non sono mai stanca di scriverne ancora. La fame di letture è difficile da placare, dopotutto. La si può tenere a bada per un po' e poi eccola lì, di nuovo pronta a saltarti addosso per farti sbavare come un cane a digiuno da mesi. In un certo senso è anche questo il bello dell'essere lettori. 

Sono andata a caccia questa mattina e mi son caricata in spalla un sostanzioso bottino. Posso ritenermi più che soddisfatta quindi. Libri di prossima uscita e libri già in libreria che aspettano solo di essere sfogliati e portati a casa. Voi di quale storia vi sentite protagonisti in questo periodo? Quale romanzo avete diligentemente e premurosamente (se mi leggesse King mi segherebbe le dita per spalmato questi due orripilanti avverbi in mezzo alle altre parole) infilato nella vostra borsa da mare? Raccontatemelo in un commento, mi raccomando, e aiutatemi a scoprire titoli e autori a me ignoti. 

E adesso, taccuino alla mano!

Un amore a Notting Hill
di Andrew Clover
(Piemme)
«Mio marito Arthur è come un armadio dell’lkea: in foto, sembra bello e solidissimo… ma appena gli chiedi di reggerti qualcosa, ecco che va in mille pezzi.»

È così che Polly vede suo marito: sono dieci anni che sono sposati, e in casa l’unica mansione di Arthur, mentre aspetta di scrivere il Grande Romanzo che ha in cantiere praticamente da sempre, è portare fuori il cane. A tutto il resto, ci pensa Polly. È per questo che, quando un certo James Hammond – ricco, bello, “molto” perfetto – fa capolino nel suo ufficio e la invita nei bar di Notting Hill e a fare lunghe passeggiate a Hyde Park, Polly un pochino tentata lo è…


Ed ecco che, per Arthur, arriva il momento di fare qualcosa. Se vuole davvero Polly – e anche se ultimamente l’ha un po’ trascurata… la vuole! – deve farla innamorare un’altra volta. E ha solo sette giorni, visto che Polly ha deciso di lasciarlo ed è in procinto di partire per la villa del bel James in Corsica…


Starbound - La via delle stelle
di Marda Mandelli
(Armando Curcio Editore)

I Regni Alleati sono in pericolo: un’oscura minaccia cospira per distruggere i delicati equilibri e ottenere il potere. Tra intrighi di corte e ambigui cerimoniali, Robert e Katryn cercano di fare luce sui terribili accadimenti che mettono a repentaglio la loro stessa vita.
Qual è l’oscuro segreto che grava sulle loro spalle? In cosa consiste la profonda mutazione che Robert, suo malgrado, deve accettare? Cosa significano le visioni mistiche di Katryn?
I due protagonisti dovranno farsi strada tra creature imperscrutabili ed entità sovrannaturali. Ma il tempo scivola via, incurante degli affanni e del loro amore e, quando la Stella Migrante entrerà in congiunzione, si sprigionerà una nuova apocalisse di follia.


Maka - Viaggio verso
la speranza

di Serena Versari
Una serie di inspiegabili catastrofi naturali colpiscono la Terra, senza lasciare scampo. Josephine nel tentativo di mettersi in salvo da un terribile terremoto, resta sepolta dalle macerie della sua stessa casa. Viene tratta in salvo da Jarod, un militare dai profondi occhi blu cobalto e dal passato turbolento. Ma cosa sta accadendo al pianeta? Liam, geofisico e migliore amico di Jarod, lo aiuterà a scoprire inquietanti verità sul destino della Terra. Gli eventi e i misteri che man mano verranno svelati, avvicineranno Josephine e Jarod e lei, con la sua semplicità riuscirà a penetrare la corazza che avvolge il suo cuore.





Alter Ego
di Susanne Winnacker
(DeAgostini)
Tessa ha 16 anni e l’incredibile capacità di assumere le sembianze di chiunque tocchi. È un’allieva dell’AFE (Agenzia Forze Eccezionali), una divisione dell’FBI che addestra i giovani mutanti, affinché imparino a gestire i propri poteri e usarli nelle missioni di spionaggio. L’unicità e la versatilità del potere di Tessa la catapultano in una missione delicata prima ancora che il suo addestramento sia concluso. In Oregon, infatti, un serial killer ha strangolato tre persone, lasciando come firma una “A” incisa sull’addome. La quarta vittima, Madison Chambers, è in ospedale in fin di vita. Tessa dovrà assumerne l’identità e sostituirla, per scoprire chi è il suo assassino prima che colpisca di nuovo. Ad affiancarla c’è Alec, giovane mutante che con Tessa condivide un’infanzia dura, un’amicizia molto intensa e qualcosa di più…



Il custode della camera
del sole

di Mark Charan Newton
(Fanucci)
I Regni di Vispasia hanno convissuto in pace per oltre due secoli, eppure la corruzione, la depravazione e il crimine sono prosperati nonostante la legge imposta dalla Camera del Sole. Un suo ufficiale, Lucan Drakenfeld, viene richiamato nella città natale, l’antica Tryum, per occuparsi della risoluzione di un caso che appare subito complesso. La sorella del re è stata brutalmente assassinata, con il corpo ricoperto di lividi e sangue, in un tempio chiuso dall’interno.
Tra voci che ipotizzano l’operato di spiriti oscuri e ipotesi più concrete che si tratti di un assassinio politico, Drakenfeld si impegna per separare gli indizi dalla superstizione. Impegnato nel caso più importante della sua carriera, porterà alla luce un complotto di potere che rischia di trascinare nel caos l’intero continente. Il destino dei Regni di Vispasia dipende da lui, ma la sua determinazione lo ha già reso il prossimo bersaglio…


La notte dell'ultimo
bacio

di Cristina Lopez Barrio
(Sperling & Kupfer)
Toledo, 1625. Davanti al più feroce dei tribunali la giovane e misteriosa Barbara deve difendersi dall'accusa di eresia. I testimoni che si susseguono, però, sembrano descrivere due persone diverse: una donna perfida che getta maledizioni e l'altra santa che guarisce e consola. Qual è la verità? Solo Berenjena, la lavandaia dell'Orfanotrofio della Santa Soledad, conosce tutta la storia della ragazza e la racconta fin dal suo inizio, nella torrida estate di ventisei anni prima a Madrid. A quel tempo, la neonata Barbara viene abbandonata nell'orfanotrofio. È avvolta in uno scialle azzurro dai misteriosi ricami e ha le manine tanto calde da sembrare brucianti. Le suore la accolgono e la mettono a riposare accanto al piccolo malato Diego. Che durante la notte, inspiegabilmente, guarisce. Da quel momento niente può separarli. Né il passato misterioso di Barbara, figlia di una passione proibita, né l'amore impossibile di Tomás che la vuole solo per sé, né le persecuzioni di chi la crede maledetta, perché il tocco delle sue mani può guarire o uccidere. La vicenda del processo diventa allora una tragica storia d'amore, ricca di segreti, passione, morte, orgoglio e peccato. Dopo il successo de La casa degli amori impossibili, Cristina López Barrio torna con un romanzo appassionante ambientato all'epoca degli esorcismi e dei miracoli, quando la mistica e il fervore religioso convivevano con la sensualità e la magia.

Quando l'amore è
venuto a cercarmi

di Ree Drummond
(Sperling & Kupfer)
Dopo anni di vita mondana a Los Angeles, Ree torna nella piccola città in cui è nata, tra distese di grano e mucche al pascolo. Confusa sul futuro, in fuga dall'amore. Chi l'avrebbe mai detto che il destino potesse sorprenderla proprio lì, in mezzo al nulla? Il meraviglioso imprevisto si chiama "Marlboro Man": occhi come il cielo e mascella volitiva; poche parole e molta sostanza; ruvido quanto basta, inequivocabilmente maschio. Un principe azzurro in piena regola (cavallo compreso), ma con stivali e cappello da cowboy. Tra loro è subito passione. Ma davvero Ree è pronta a rinunciare alla sua collezione di tacco 12 per vestire i panni della donna di campagna? Al cuore la risposta definitiva: imprevedibile come tutto ciò che siamo disposti a fare per amore.





The Code
di Fredrik T Olsson
(Sperling & Kupfer)
William Sandberg ha dedicato la vita alla lotta contro il caos, al trionfo della logica e dell'ordine, mettendo al servizio dell'esercito il suo incredibile genio matematico. Ai tempi della guerra fredda era uno dei massimi esperti mondiali nella decifrazione di codici; oggi, a poco più di cinquant'anni, è già pensionato: buona parte del lavoro in cui eccelleva può essere svolta da un banale computer in vendita al supermercato. Ma non è questo il problema. Il problema sono certi pensieri, neri e pesanti, che fanno male e lo trascinano sempre più giù, là dove l'esistenza non ha più senso. Il giorno in cui decide di dire addio a questo mondo, Sandberg vi si risveglia suo malgrado, e per ben due volte. La prima, è in un letto d'ospedale, dove i medici cercano di rimetterlo in sesto dopo il tentato suicidio; a salvarlo è stata la sua ex moglie, Christina, che nonostante tutto continua a preoccuparsi per lui. La seconda, è a bordo di un aereo, diretto in un luogo che non gli è dato conoscere, rapito da uomini dal fare né ostile né amichevole. Dicono di appartenere a un'organizzazione segreta che agisce per la sicurezza internazionale. Dicono di essere a conoscenza di una minaccia letale per il genere umano. Quello che non dicono è che hanno tenuto nascosto questo segreto per troppo tempo, e ora potrebbe essere troppo tardi. William Sandberg è la loro ultima speranza. Perché la chiave del mistero si cela in un luogo inaccessibile a qualunque macchina...

Il gusto segreto del
cioccolato amaro

di Kevin Alan Milne
(Piemme)
Per essere la proprietaria di una cioccolateria, Sophie Jones non è esattamente la dolcezza personificata. Almeno da quando Garrett l'ha lasciata a un passo dall'altare, e lei, che con la fortuna ha sempre avuto un rapporto un po' problematico, ha dedotto che la felicità è solo un'illusione. Non a caso la sua ultima creazione pasticcerà è un delizioso biscottino, ricoperto di cioccolato amaro, con dentro messaggi ispirati a un sano, sanissimo realismo. Leggi: una doccia fredda per tutti quelli che nell'amore e nella felicità continuano a crederci. Ci sono persone fortunate in amore. Tu non sei una di quelle. Oppure: La tua storia d'amore ti lascerà l'amaro in bocca. Per Sophie, rimasta orfana da bambina, sempre affamata di affetto e comprensione, riempire i Biscotti della Sfortuna di perle di cinismo e disillusione è una sorta di esorcismo quotidiano. Così, il giorno in cui Garrett ritorna per chiederle perdono, lei sa esattamente cosa fare: gli darà un'altra possibilità soltanto se lui saprà dimostrarle che la felicità esiste. Cento testimonianze di una felicità solida e duratura, e lei accetterà di uscire con lui, come al primo appuntamento. E quando Garrett pubblica un annuncio sul giornale, le risposte - sincere, entusiaste, piene di speranza - inondano il negozio, e la vita, di Sophie. Insegnandole che, quando si tratta di quella cosa chiamata felicità, cominciare a cercarla è il primo passo per trovarla.

Gli ingredienti
dell'amore perfetto

di Kate Jacobs
(Piemme)
Da regina dei fornelli a star del piccolo schermo il passo è breve, soprattutto se la trasmissione più seguita dell'emittente tv Cooking Channel si registra nella cucina di casa tua. E così Augusta Simpson - più nota come Gus - da dodici anni è la signora indiscussa dei programmi culinari di maggior successo a New York. Sexy, trendy e famosa, Gus sembra non temere avversari. Fino a quando non arrivano - nell'ordine - il suo 50° compleanno a incrinarle l'autostima, problemi di budget a imporre un restyling del programma, volti nuovi e più giovani a farle concorrenza. La rivale numero uno è Carmen Vega: ex Miss Spagna e ora astro nascente di Cooking Channel, grazie a uno spot pubblicitario, un video su YouTube e - si vocifera - una relazione con il presidente del canale tv. Sostenuta da un gruppo strampalato di familiari e amici - le due figlie complici-nemiche, l'ex di una figlia che non si rassegna a essere stato mollato, un giovane produttore televisivo che le fa una corte spietata e una vicina di casa dal misterioso passato - Gus dovrà affilare i coltelli e trovare una nuova ricetta per il successo. E forse anche per la vita.

Appuntamento al
Cupcake Café

di Jenny Colgan
(Piemme)
Avete mai sognato di cambiare vita? Issy lo ha fatto spesso, soprattutto dopo i trenta. Eppure non ha mai osato rischiare, convinta che un posto fisso nella City sia la scelta più sicura benché non la renda felice, e che un uomo teoricamente perfetto - ma che dopo otto mesi nasconde ancora la loro relazione - sia comunque quello giusto. Finché, per colpa della crisi economica, perde in un giorno lavoro e fidanzato (che era anche il suo capo). Ma proprio allora capisce che è il momento di tirare fuori i sogni dal cassetto: quello in cui custodisce le ricette di nonno Joe. E stato lui, rinomato fornaio, a crescere Issy mentre sua madre girava il mondo in cerca di se stessa. Sarà che per tutta l'infanzia è stata svegliata dal profumo del pane appena sfornato, ma in nessun luogo Issy si sente al sicuro come in cucina. Sarà che per anni ha osservato il nonno dare forma con arte a dolci squisiti, ma per lei non c'è nulla di più avvolgente di un soffice cupcake al limone sormontato da una glassa vellutata. Forte dei trucchi del mestiere imparati dal nonno, e delle ricette che lui continua a spedirle dalla casa di riposo, Issy decide di trasformare la passione per la pasticceria in un'attività tutta sua: il Cupcake Café, un angolo accogliente per chi vuole concedersi una pausa golosa dallo stress londinese. Certo, i numeri non sono il suo forte, ma grazie all'aiuto della migliore amica, e alla fiducia di un affascinante consulente finanziario, saprà sfidare prestiti e bollette.

Mi sono scordata di
fidanzarmi con te

di Laura Tait & Jimmi Rice
(Bookme)
Lui: bello, serio, preciso, ordinato e affascinante quanto basta. Lei: tutta curve e battute sferzanti, con spruzzata di lentiggini. Vivono in una piccola città della campagna inglese, si conoscono da sempre, sono amici del cuore e sono fatti l'uno per l'altra, ma non lo sanno, o meglio, non hanno mai avuto il coraggio di confessarselo. Tra varie occasioni mancate, gli anni passano, Holly e Alex prendono strade diverse, ma la vita ha in serbo una sorpresa. Undici anni dopo, sulla soglia dei trent'anni, si rincontrano a Londra. Ed è l'appuntamento con il destino. Una commedia romantica per tutte le sognatrici che non hanno mai smesso di credere al cuore.






L'Isola dei Libri Perduti
di Annalisa Strada
(Einaudi Ragazzi)
Thia è un'isola, ma forse no. Di certo è la prigione senza sbarre in cui vivono Amalia e Nazario, due ragazzi che sanno puntare lo sguardo oltre la recinzione d'acqua e di pregiudizio che iniziano a sentire stretta. La loro smania d'andarsene li avvicina a Flora e Corrado, l'una piena di rabbia sopita e l'altro reso inetto dalla ristrettezza delle proprie vedute. Si avvicinano guardinghi gli uni agli altri, superando la barriera della diffidenza fino a mettere le basi di una relazione che è quanto di più vicino a un'amicizia possa nascere in quel luogo. Insieme iniziano a imbastire l'avventura della vita, quella per cui ci si sente disposti anche a morire. Due tentativi di fuga, la rivelazione di un luogo segreto e poi la grande rincorsa verso la libertà. Un traguardo che è lontanissimo guardato a occhi nudi, ma che si fa a portata di mano grazie al filtro delle parole di chi è vissuto prima di noi e ne ha lasciato traccia in una pagina.

3 commenti:

Aenor Lullaby ha detto...

"Alter Ego" lo avevo già adocchiato, mi sembra carino :)

Giulia (aka Tricheco) ha detto...

Maka di Serena Versari mi ha molto colpita! Appena smaltire un po' di letture ci farò un pensierino :) Quante uscite *_*

Anita Book ha detto...

Eh, ragazze mie, c'è davvero da impazzire! Cosa leggete in questo momento? Illuminatemi.