Menu Orizzontale

giovedì 2 aprile 2015

SUZIE MOORE: il delirio, le sorprese, le novità, l'uscita. Finalmente il mio nuovo romanzo è al mondo.


Non ci credo ancora. Chiudo gli occhi, conto fino a dieci e quando li riapro capisco che non è un sogno ma la realtà tangibile, quella del mio presente. 
Suzie Moore e il Nuovo Viaggio al Centro della Terra è finalmente online. Da questa mattina, più precisamente. Disponibile in versione eBook per Kindle e tra poche settimane anche nella sua veste più concreta, quella cartacea. La Dunwich Edizioni ha fatto un lavoro straordinario, non finirò mai di ringraziarla abbastanza. Gli intoppi che ci sono piovuti addosso in questi giorni non hanno impedito al nostro entusiasmo – specialmente il mio – di restare alto e positivo e, sebbene un paio di disavventure, tutto si è rimesso in ordine. Non so se riuscirò a esprimere l'emozione incontenibile che divampa nel mio cuore né la profonda riconoscenza che serbo per quanti hanno supportato la pubblicazione del romanzo, contribuito ai suoi contenuti speciali, riservato articoli, post, interviste o semplici commenti un po’ ovunque. Il mio è un affetto incommensurabile che desidera stringere in un fortissimo abbraccio ogni amico, lettore, familiare vicini. L'augurio resta sempre e soltanto uno: poter consacrare la vita a questo ardimentoso ma infinitamente magico mestiere. Farlo per voi, per me, per quel futuro di cui non farò più parte, perché sappia raccontare qualcosa della persona che sono stata, del meglio che ho saputo lasciare al mondo. Sono consapevole delle difficoltà che ancora incontrerò lungo il cammino ma le affronterò con coraggio e risolutezza d'animo e andrò avanti. È la mia «chiamata», in un certo senso, e io non potrei immaginare destino diverso.
Ve lo prometto: mi impegnerò al massimo per non deludervi mai.
L'avventura ha inizio, chi è con me.

SUZIE MOORE
e il Nuovo Viaggio al Centro della Terra
di Anita Book
Dunwich Edizioni
Pagine: 365
Prezzo: 2,99 ebook (gratis per kindle unlimited)
Link di acquisto: http://tinyurl.com/nctwlna
Genere: Young Adult /Avventura 

Suzie Moore non è una ragazza come tutte le altre. Si veste in modo strano, è cinica e odia le persone. È nata in Illinois ma vive a Roma, dopo che la sua famiglia è morta tragicamente in una bufera di neve. Ama la musica ma non la scuola. Tuttavia proprio un libro cambierà per sempre la sua vita. Nascosto nel computer del preside della Scuola Americana di Roma, troverà un misterioso file che le darà accesso a un mondo di fantasia: quello descritto da Jules Verne nel suo Viaggio al Centro della Terra. Vivrà così un'avventura incredibile, al fianco del folle professor Lidenbrock e del giovane nipote Axel, il cui fascino metterà in crisi persino il suo cuore. Da Amburgo all'Islanda, dalla vetta del monte Sneffels alle profondità della Terra e là, dove Jules Verne non è mai andato e dove il confine tra finzione e realtà è un orizzonte quasi invisibile. E mentre la vita di tutti i giorni continua a scorrere, tra scuola e amici, delusioni e piccole e grandi conquiste, qualcosa dentro di lei - in un mondo diverso - le darà le giuste lezioni per superare le sue paure.

«Il saggio trova se stesso stando immobile in una stanza, ma a volte la vita ci chiama a una scelta e sono le strade inaspettate quelle che ci portano a trovare il nostro centro. Seguite l'indimenticabile Suzie Moore in questa bella avventura che vi terrà inchiodati fino all'ultima pagina. Fatevi condurre da lei là dove i mondi si incontrano, dove i contorni delle cose sfumano, dove ciò che importa non è il solo viaggio ma le domande che nascono sulla via di casa.»
 (GISELLA LATERZA, autrice di Diranno di me che ho ucciso un angelo)

C'è di più. Per celebrare l'evento e impegnare l'attesa per l'arrivo del cartaceo, ho deciso di rendervi ancora più partecipi e indire un contest. Il regolamento prevede poche, semplici regole:

1) Postare un commento motivando la ragione per cui vorreste leggere il romanzo
2) Allegare un'immagine, un disegno, uno scatto fotografico della vostra personale interpretazione di Suzie. Come ve la immaginate? Quali sarebbero i suoi connotati? Quali i suoi inseparabili accessori? 
3) Condividere il link di questo post sulla vostra pagina Facebook
4) Essere follower del blog

Tutto chiaro? Se avete dubbi non abbiate timore a esternarli. Parlando dei «premi» ho pensato di farvi dono di alcuni gadget tematici che ho fatto realizzare e di un super regalo per chi si aggiudicherà il primo posto. Ecco a voi la lista.
1) I° Classificato: una copia cartacea e autografata del romanzo
2) II° Classificato: una collana con ciondolo Suzie Moore 
3) III° Classificato: tre segnalibri Suzie Moore 




Vi piacciono? Le collanine sono una produzione artigianale della favolosa Beth's Creations mentre i segnalibri in tessuto impreziositi di ciondoli e medagliette sono stati un dono meraviglioso della gentilissima Anna Ascari. Rinnovo i miei più vivi ringraziamenti a entrambe. 
Il contest si apre adesso e si chiuderà lunedì 4 maggio. Avete un bel po’ di tempo, insomma.
Se vi va di restare sempre aggiornati con Suzie vi invito a visitare e a iscriversi al suo gruppo ufficiale, su Facebook. 
Alla prossima amici!

7 commenti:

Vittorio Ciccarelli ha detto...

Vorrei questo romanzo perché..... Perché sono curiosissimo di vedere lo stile di scrittura di Anita. E non vedo l'ora di ammirare il mondo di Suzie e tutte le fantasiose invenzioni della scrittrice. E ovviameente per conoscere la protagonista.

Federica Baldari ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Federica Baldari ha detto...

Ci tengo un sacco ad avere questo romanzo perché è stato scritto da un'amica che ho sempre adorato e stimato e sento dentro,nel profondo,che non mi deluderà, che sarà SPECIALE come lo è lei! ^_^ <3 ...........Poi,perché, la copertina è a dir poco fantastica!
Cosa dire della protagonista?! La immagino come una ragazza sensibile, piena di magia e una grande passione per la lettura,la musica e il colore dell'acqua e del cielo! Sento che può assomigliarmi!

stef ha detto...

Vorrei leggere questo romanzo perchè:
- finalmente potrò leggere qualcosa di tuo
- ti stimo come persona, donna e blogger
- i vari indizi mi hanno fatto venire l'acquilina in bocca
- adoro Suzie anche per i suoi capelli blu (anche io in giovane età li avevo)
- ed infine so che non mi deluderai!!!
Spero che sia il primo di una lunga serie di tue "creature".

Se non avrò la fortuna di vincere la copia cartacea attenderò...sono ancora "old style", del tipo che per girare le pagine devo usare il dito e sentire il rumorino della pagina...

Grande Anita!!!!

Ilenia T.D. Lemon ha detto...

Ciao Anita!
Finalmente ho scoperto il tuo blog e mi sono iscritta!
Non partecipo a questo evento perché ho già prenotato una copia cartacea del tuo romanzo e la sto aspettando. Non vedo l'ora arrivi il momento di stringerla tra le mani!

Buona fortuna per il tuo libro!
Se ti va di passare da me, mi trovi qui: libridicristallo.blogspot.it
A presto!

Lettere d'inchiostro ha detto...

Ciao <3
Allora... Come sai ho già letto e amato il tuo romanzo, ma vorrei comunque provare a vincere la copia cartacea autografata. Ho trovato un'immagine di Suzie ma non so come allegarla quindi la condivido sul gruppo facebook!
Un bacio.

Mar Si ha detto...

Suzie Moore è il connubio perfetto tra dolcezza ed Impavidità, tra sensualità e intelligenza, ha uno stile inconfondibile che un po' tutte nei lettrici vorremmo imitare. Una borsa borsa sobria, ed un top luccicante, un paio di jeans e una zeppa piena di borchie, ecco quale sarebbe lo stile di Suzie per un normale appuntamento al cinema con uno dei suoi spasimanti (#TeamAxel). Suzie è la versione romantica, moderna e contemporanea di quello che le ragazze d'oggi vogliono essere, vogliono certo il principe azzurro come quello delle favole, ma piuttosto che essere salvate preferiscono intraprendere un viaggio al centro della terra con lui.
La foto che ho scelto è questa: http://it.tinypic.com/r/254yoeh/8
Ho già letto dei lavori di Anita, che stimo molto come scrittrice, come blogger ma sopratutto come persona, è stata preziosa per alcune decisioni che ho deciso di prendere, leggere qualcosa di suo, un romanzo è come essere per un pezzetto solamente parte della sua vita e questa cosa mi affascina molto.