Menu Orizzontale

venerdì 12 febbraio 2016

Le uscite di febbraio. Il paranormal e lo YA di queste settimane più qualche anteprima.

Per questi post mi servirebbero superfici bianche su cui scrivere che avessero più o meno le misure dell'universo conosciuto. Mi basterebbero quelle della fetta finora esplorata, sì. 
Ma accontentiamoci invece di questa cella di scrittura giusta appena per i titoli che ho da presentarvi. E lo so che state smaniando l'arrivo del 15 marzo per l'uscita del nuovo romanzo di Cassandra Clare – indovinato, Shadowhunters per l'eternità! – per la cui copertina avrebbero potuto ispirarsi alla cover originale (ci speravo, almeno per questa), ma prima di allora ci toccherà pazientare ancora un po’ e consolarci con letture altrettanto gustose e rocambolesche. 
Ecco le novità che vado a segnalarvi, riservando per ciascuna due righe di commento personale. 

Newton Compton Editori, 14 aprile
La distopia di Marie Lu non lascia mai inappagati. 
La serie Legend si è accaparrata l'amore incondizionato dei lettori, persino dei fedelissimi e puristi accoliti di Hunger Games, ma sarà con La Battaglia dei Pugnali, primo episodio di una nuova saga, che avremo la conferma o meno del suo talento narrativo. 
Tra apocalisse, epidemie e associazioni occulte, la storia si dipana in un mondo in cui i pochi sopravvissuti a un virus mortale lottano strenuamente per difendersi la pelle, sfidando il giudizio delle caste superiori e rafforzando il potere della rivolta e della rivendicazione della libertà. 

Adelina Amouteru è una sopravvissuta
Dieci anni fa il suo Paese è stato colpito da un’epidemia. Sono morti quasi tutti, e i pochi bambini rimasti in vita sono stati marchiati per sempre dalla malattia. I bei capelli corvini di Adelina sono diventati color argento, le sue ciglia bianche, e una brutta cicatrice le copre ora l’occhio sinistro. Il suo crudele padre la considera un’appestata, una maledizione per la casata degli Amouteru. Ma i sopravvissuti hanno acquisito anche straordinari poteri magici, per questo la popolazione li chiama “Young Elite”.
Teren Santoro è a servizio del re, dirige l’Inquisizione dell’Asse: il suo compito è scovare i sopravvissuti della Young Elite e annientarli. Lui li considera malvagi, eppure è lo stesso Teren a nascondere grandi ombre nel suo cuore.
Enzo Valenciano fa parte della Società della Spada, un gruppo segreto all’interno della Young Elite, nato con il compito di combattere l’Inquisizione. Ma quando incontrerà Adelina, scoprirà che la ragazza possiede poteri che mai nessuno ha avuto prima e cercherà di convincerla a combattere al suo fianco.

DeAgostini, 16 febbraio
Sono sinceramente attratta da questo romanzo perché ultimamente mi va di mandar giù storie d'amore YA che iniziano in un modo e finiscono in un altro; storie dove la crescita personale si unisce a quella sentimentale abbuffando il lettore di situazioni conflittuali, dilemmi esistenziali e amori non corrisposti o comunque difficili da dichiarare. 
La notte che ho dipinto il cielo di Estelle Laure sembra proprio avere tutto questo. 

Per Lucille, diciassette anni e una passione per l’arte, l’amore ha il volto della sorellina Wrenny. Wrenny che non si lamenta mai di niente, Wrenny che sogna un soffitto del colore del cielo. E poi ha il volto di Eden. Eden che è la migliore amica del mondo, Eden che sa la verità. Quella verità che Lucille non vuole confessare nemmeno a se stessa: sua madre se n’è andata di casa e non tornerà. Ora lei e Wrennie sono sole, sole con una montagna di bollette da pagare e una fila di impiccioni da tenere alla larga. Prima che qualcuno chiami i servizi sociali e le allontani l’una dall’altra. Ma è proprio quando la vita di Lucille sta cadendo in pezzi che l’amore assume un nuovo volto: quello di Digby. Digby che è il fratello di Eden, Digby che è fidanzato con un’altra e non potrà mai ricambiare i suoi sentimenti. O forse sì? L’unica cosa di cui Lucille è sicura è che non potrebbe esserci un momento peggiore per innamorarsi…




Newton Compton Editori
Questa, poi, è una delle uscite più chiacchierate, lette e discusse.
Ho apprezzato molto la recensione dello strepitoso blog letterario We Found Wonderland in Books e sono andata subito a leggermi i capitoli in anteprima disponibili su Amazon. 
Be’, che dire, in effetti emana proprio un fascino tutto suo. 
Già solo la descrizione della preparazione di Shahrzad, dalla scelta degli abiti alla cura di trucco e gioielli, è stato un colpo al petto. Nel mio subconscio si sono manifestati odori e colori suadenti e il caldo di una terra esotica ha pervaso i miei sensi. 
Lo prenderò senza dubbio. 

Al calar del sole sul regno di Khalid, spietato califfo diciottenne del Khorasan, la morte fa visita a una famiglia della zona.
Ogni notte, infatti, il giovane tiranno si unisce in matrimonio con una ragazza del luogo e poi la fa uccidere dopo aver consumato le nozze, prima che arrivi il nuovo giorno. Ecco perché tutti restano sorpresi quando la sedicenne Shahrzad si offre volontaria per andare in sposa a Khalid. In realtà, ha un astuto piano per spezzare quest’angosciosa catena di terrore, restando in vita e vendicando la morte della sua migliore amica e di tante altre fanciulle sacrificate ai capricci del califfo. La sua intelligenza e forza di volontà la porteranno a superare la notte, ma pian piano anche lei cadrà in trappola: finirà per innamorarsi proprio di Khalid, che in realtà è molto diverso da come appare ai suoi sudditi. E Shahrzad scoprirà anche che la tragica sorte delle ragazze non è stata voluta dal principe. Per lei ora è fondamentale svelare la vera ragione del loro assurdo sacrificio per interrompere una volta per tutte questo ciclo che sembra inarrestabile.

Newton Compton Editori
Su questo romanzo non premetterò molto. Leggendone la trama ho avuto la netta impressione che si trattasse di uno di quei libri che valgono quanto lo schiaffo di un'amica che hai tradito o il dolore di una perdita vicina. Alice, poi, è un nome che in fondo ben si lega con individualità complesse, frammentate, per certi versi illusorie. 
Come quella della protagonista. 

Tutti sanno che Alice è andata a letto con due ragazzi nella stessa sera, a una festa. E quando Brandon Fitzsimmons – il quarterback della scuola, bello e famoso – muore in un incidente d’auto, viene fuori che mentre guidava stava chattando al cellulare con Alice: lei gli stava mandando messaggi ad alto tasso erotico. A scuola già si diceva che Alice fosse una ragazza facile, una poco di buono, ma dopo la morte di Brandon, la macchina del fango impazzisce. C’è chi sostiene che abbia abortito, chi dice che sia disposta a tutto per un aiuto in matematica, il bagno delle ragazze è costellato di insulti anonimi a lettere cubitali e indelebili. Ma la vita di Alice è davvero quella che tutti pensano di conoscere? Oppure molti proiettano su di lei i loro più torbidi segreti?
Jennifer Mathieu riesce a raccontare con dissacrante realismo la vita di una ragazza qualunque, senza aggrapparsi a stereotipi o vecchi clichè.



Sperling & Kupfer 
Lui, poi, è un autore che proprio non si commenta.
Va comprato. A occhi chiusi. Tanto è amore assicurato. 

Per ripagare i sacrifici dei genitori, Maria ha lavorato giorno e notte fino a diventare quello che è: il ritratto del successo. Lei è bella, di quella bellezza scura e appassionata che hanno le donne latine, eppure non ha una relazione, tutta presa prima dalla laurea e poi dal posto nello studio legale più importante della zona. Qualcosa, però, mette in pericolo la sua carriera e Maria sente il bisogno di rientrare a Wilmington e cercare la protezione della sua famiglia. Colin sta facendo del suo meglio per ridare un significato alla propria esistenza. Non ha ancora trent'anni, ma la violenza lo ha già segnato profondamente e lui non vuole più correre il rischio di finire in prigione. Le sue giornate sono scandite dallo studio, dalla palestra, e dal lavoro nel bar di Wilmington, la città dove vive ora grazie a una coppia di amici che gli fa da famiglia, proteggendolo da se stesso. È affascinante e lo sa, ma in questo momento una relazione è l'ultimo dei suoi pensieri. Come sempre il destino mescola le carte, e lo fa in una notte di pioggia torrenziale, quando Maria rimane con una gomma a terra e Colin non può fare a meno di fermarsi ad aiutarla. È l'inizio di qualcosa, forse, una promessa di futuro. Che rischia di essere distrutto dai demoni del loro passato. E che soltanto chiamando quella promessa amore può diventare la loro realtà. La storia di Colin e Maria.

Rizzoli
Il mio amore per Cecelia Ahern è nato con Se tu mi vedessi ora, uno dei suoi primi romanzi, il cui potere e la cui magia risucchiarono ogni mia energia. Rincasai dalla lettura di quel romanzo distrutta emotivamente ma felice. Mi aveva spiegato tante cose. A distanza di anni, ora che ci penso, probabilmente aveva gettato il seme di una sete e di una fame di sapere e di conoscenza che fiorisce solo adesso. Sarà sempre grata a Cecelia. È come se fosse me. Le sue parole sono simile a degli incantesimi. 
Le sue storie ne rappresentano il formulario. 

Jasmine, capelli rossi e spirito indomito, ama due cose al mondo: il suo lavoro – crea start-up, le porta al successo, poi le rivende – e sua sorella Heather, che è una giovane donna con la sindrome di Down, generosa, combattiva, ma anche molto vulnerabile, della quale è sempre pronta a prendere le difese. È un freddo inverno dicembrino quando Jasmine viene licenziata e privata, con un colpo di mano che ha il sapore del tradimento, di una parte vitale della propria identità. I suoi giorni si fanno bui, noiosi, senza scopo: nient’altro che una patetica infilata di appuntamenti con amiche neomamme e chiacchierate senza direzione; mentre le notti, nervose e insonni, diventano d’un tratto l’occasione per mettersi a spiare, dalla finestra della camera da letto, la casa del vicino. Lui è Matt Marshall, famoso dj radiofonico con un conclamato debole per l’alcol, un talento puro per la provocazione e una crisi matrimoniale in vista. Jasmine ha le sue buone ragioni per detestarlo e il sentimento sembra reciproco. Ma niente è veramente come sembra. Può nascere così una relazione nuova, un’intimità tra uomo e donna che non è però quel che immediatamente ci aspettiamo: Matt e Jasmine si annusano, confliggono, si cercano. Sono due cuori che si avvicinano, ma che trovano l’amore altrove. Ed è qui che si nasconde la magia dell’ultimo romanzo di Cecelia Ahern, nell’incrociare due vite in modo inaspettato, nel saper inventare una storia che ci diverte e commuove, nel corso della quale arriviamo a guardare alla realtà in modo più luminoso e leggero. E che ci lascia con l’immagine di una passeggiata rasserenante tra le stradine e i giardini profumati di una Dublino pacifica.

Rizzoli
Aidan Chambers
Dicono che le sue storie siano come interventi a cuore aperto. 
I racconti del diventare adulti senza smettere di essere bambini. 
Sarà che mi deciderò finalmente a leggerlo. 

Kevin, 17 anni, è nato e cresciuto a Marle, lembo di terra vicino a Newcastle che a seconda delle maree diventa isola. Unica sua coscritta in paese è Susan, amica d'infanzia e ora forse qualcosa di più, anche se tutto rimane nel taciuto, forse per un'inconsapevole fiducia che niente cambierà. E invece Susan è irrequieta, e la città è un magnete irresistibile per chi è insofferente alla sonnolenza che ammanta Marle. Quando Susan parte per la città. Kevin contro tutto e tutti, decide di seguirla. La città è più complicata e anonima del previsto, ma gli servirà per far luce sul suo cuore e su cosa davvero conta nella vita.




Fabbri Editori
Solitamente queste copertine mi fanno storcere il naso.
Non perché siano brutte, ma piuttosto ripetitive.
Anonime quasi. 
E invece a quanto pare in questo libro c'è tanto. 
A dirlo sono i lettori italiani nelle loro recensioni, vere cannonate di entusiasmo e commozione. 
Restia a lasciarmi condizionare, resto curiosa di scoprirlo da me, e pertanto lo inserisco in wish-list. 

Maggie Sanders ha diciassette anni, un’ironia tagliente e un pessimo carattere. Ma in effetti ha delle buone ragioni per essere arrabbiata con il mondo: una malattia l’ha da poco resa cieca e l’ha costretta ad abbandonare la sua più grande passione, lo sport. Da quel momento tutto è cambiato. Ha cominciato a frequentare una scuola in cui si sente fuori luogo, il rapporto con i genitori si è raffreddato, le amiche sono sparite. E, come se non bastasse, le è stato affibbiato un assistente sociale che tiene sotto controllo i suoi voti e la sua condotta. È proprio nel suo ufficio, però, che conosce Ben, dieci anni e un’intelligenza fuori dal comune. Un incontro sconvolgente che cambierà la sua vita. Perché Maggie riesce a vedere lui e tutto ciò che lo circonda. Ma anche perché, grazie a Ben, capirà finalmente che oltre allo sport ci sono molte cose che la rendono speciale. Come la musica dei Loose Cannons, band emergente che la conforta nei momenti più difficili, e il loro magnetico cantante Mason Milton, il ragazzo dei suoi sogni... Aiutata da Ben, Maggie si impegnerà con tutte le forze per scoprire dove si terrà il prossimo concerto del gruppo e, soprattutto, per capire come mai quando è con lui è in grado di vedere. Le risposte alle sue domande, però, si riveleranno molto diverse da quelle che si aspettava. E per non perdere ciò per cui ha faticosamente lottato, Maggie dovrà trovare il coraggio di affrontare la realtà. Che non è mai quella che sembra.

Garzanti, 25 febbraio
Clara Sanchez racconta lo stupore della vita. 
Le sue silenziose ma potenti meraviglie percepibili in "retrospettiva", per menzionare una sua affermazione. 
Però la sua ultima fatica lascio che sia lei stessa a presentarvela. 
Prima di leggerne la trama, date un'occhiata qui.


La luna illumina d’argento la stanza. Fran ha sedici anni e vuole fuggire da quelle mura, da sua madre che non si è mai occupata di lui. Nel piccolo sobborgo di Madrid in cui è cresciuto passa le sue giornate con l’amico Eduardo e sua sorella Tania, di cui è perdutamente innamorato. I due ragazzi non potrebbero essere più diversi da lui. Figli di una famiglia benestante, frequentano le scuole e gli ambienti più esclusivi. Eppure Fran sente che dietro quell’apparenza dorata si nasconde qualcosa. Quando Tania sposa all’improvviso un uomo dal passato oscuro, i dubbi si trasformano in certezze. Eduardo comincia a lavorare per il cognato e tutto cambia. È sempre più solitario e nulla sembra interessargli. Fran ha bisogno di sapere come stanno veramente le cose. Ma la risposta non è mai stata così lontana. Perché Eduardo gli consegna una chiave misteriosa da custodire chiedendogli di non parlarne con nessuno. E pochi giorni dopo scompare. Da quel momento Fran ha un solo obiettivo: deve sapere cosa è successo. Deve scoprire cosa apre quella chiave. Il suo amico si è fidato di lui. La ricerca lo porta a svelare segreti inaspettati. Lo porta su una strada in cui è sempre più difficile trovare tracce di Eduardo. Perché ci sono indizi che devono rimanere celati e a volte il silenzio dice molto di più di tante parole. Clara Sánchez è un’autrice da un milione e mezzo di copie vendute in Italia. Nel suo paese è l’unica ad aver vinto i tre più importanti premi letterari: Alfaguara, Nadal e Planeta. Con il suo primo libroIl profumo delle foglie di limone è da anni in classifica. I lettori e la stampa più prestigiosa la adorano. La meraviglia degli anni imperfetti è un romanzo sulla forza e il coraggio di un ragazzo che scopre come tutto intorno a lui stia cambiando. Crescere vuol dire anche accettare che non esistono verità assolute, che la vita mette sempre davanti all’imprevisto. Ma non bisogna mai perdere la voglia di sapere, di scoprire, di domandare. Anche se può far paura.

Nord, 25 febbraio
Il maestro dell'avventura. Indiscusso. Per me.

Roma, 1669
Un messaggero imperiale consegna nelle mani di un sacerdote
una mappa e una scheggia d'osso. Poi si suicida. 
Quale terribile segreto muore con lui? 

Croazia, oggi
Un terremoto riporta alla luce un sistema di grotte sconosciuto.
Una squadra di archeologi si avventura in quel labirinto e fa una scoperta inquietante,
ma poi rimane intrappolata da una frana.
È un incidente o un sabotaggio? 

Parigi, oggi
Gray Pierce, agente della Sigma,
è in vacanza quando gli viene ordinato di partire immediatamente
in aiuto degli archeologi in trappola. 
Ma ben presto capisce che la posta in gioco è molto più alta…

Roma, 1669. Un soldato s’inchina al cospetto di padre Athanasius Kircher, uno dei più autorevoli sapienti del mondo. Gli consegna una mappa, una scheggia d'osso e un messaggio. Poi si suicida. Perché nessuno possa estorcergli con l'inganno o la tortura il suo terribile segreto.
Croazia, oggi. Quando la paleoantropologa Lena Crandall s'inoltra in un complesso di grotte appena riportate alla luce da un terremoto, capisce di essere di fronte a una scoperta eccezionale: alcune elaboratissime pitture rupestri che raffigurano uomini e animali minacciati da enormi sagome inquietanti. Chi – o cosa – sono quelle figure? Prima di riuscire a porsi altre domande, però, un nuovo sisma fa tremare la terra, imprigionando lei e il suo gruppo nell'oscurità.
Parigi, oggi. A Gray Pierce non capita spesso di potersi prendere una vacanza. E infatti viene subito richiamato in servizio dalla Sigma Force per soccorrere il team della dottoressa Crandall. Ma quella missione di salvataggio si trasformerà ben presto in una sfida mortale contro un nemico sfuggente e antichissimo, che rischia di essere oltre le sue possibilità. Perché se Gray non riuscirà a fermare quella forza distruttrice, la vita sulla Terra potrebbe cambiare per sempre. O finire nel silenzio…

Nord, 25 febbraio
Non conosco niente di quest'autrice, eppure la sua storia ha rapito la mia attenzione. Sarà perché ci sono i libri di mezzo?
Vi giuro, mi sono venuti gli occhi lucidi. 

Quando qualcosa non va, Alice Pearse si rifugia nella lettura. È sempre stato così; fin dalla più tenera infanzia, per Alice i libri sono isole felici dove potersi rilassare, mondi in cui perdersi, tesori da amare. E, adesso che si è ritrovata di colpo con un marito disoccupato, tre bambini da mantenere e un mutuo da pagare, i libri sono diventati letteralmente la sua ancora di salvezza: è infatti grazie alla sua fama di book blogger che le viene offerto un impiego da Scroll, una promettente start up che sta per inaugurare una catena di «sale di lettura», ovvero raffinati caffè dove sprofondare in comode poltrone, consultare uno sterminato catalogo di e-book e leggere. Nonostante le feroci proteste della sua migliore amica, proprietaria della libreria del quartiere, Alice accetta, tuttavia non le ci vuole molto per rendersi conto che gestire la famiglia con un lavoro a tempo pieno è molto più difficile di quanto non si aspettasse e che, dietro l’apparenza meravigliosa, Scroll nasconde un incubo. Eppure Alice non si scoraggia: in fondo, a volte, per trovare la felicità basta girare pagina. 

Intelligente e attuale, divertente e profondo, questo romanzo racconta con delicata ironia le difficoltà di una donna costretta a dividersi tra famiglia e carriera, sentendosi troppo spesso inadeguata. Almeno fino al momento in cui capisce che non bisogna fare tutto, ma concentrarsi solo su ciò che amiamo davvero. E credere – sempre e comunque – nei libri.

Garzanti, 18 febbraio
Siamo anche amiche su Facebook e lei è una persona splendida.
Nutre amore per ciò che scrive e mette sapienza nella combinazione perfetta degli elementi essenziali che fanno di un libro una lettura indimenticabile: sentimento e vita reale. 
Qui in particolare, la cucina. I sapori della terra natia. Gli aromi armoniosi del cuore. La ricetta per la felicità immortale. 
Potrei forse resistere?


«Sono stata stregata da questo romanzo. Una dopo l’altra le parole di Valentina Cebeni mi hanno trasportato in un mondo arcaico e ancestrale pieno di passione, dove i sentimenti e le emozioni sono veri protagonisti. Tra natura selvaggia, profumo di dolci all’anice e alle mele e un pizzico di magia si susseguono le note di questa storia straordinaria, legate a un passato oscuro.» Cristina Caboni, autrice di Il sentiero dei profumi e La custode del mielle e delle api «Il romanzo che ha catalizzato l’attenzione dell’editoria internazionale.» «Publishers Weekly» Il primo profumo che Elettra ricorda è quello del pane appena sfornato e dei biscotti speziati. Nella panetteria in cui è cresciuta ha imparato da sua madre che il cibo è il modo più semplice per raggiungere il cuore delle persone. Ma adesso che lei non può più occuparsi del negozio e ha lasciato tutto nelle mani di Elettra, i suoi dolci non hanno più questo potere. E tutte quelle domande rimaste in sospeso tra loro non hanno una risposta. Domande su un passato che la donna non ha rivelato a nessuno, nemmeno a lei, sua figlia. Elettra, persa e smarrita, sente di non avere altra scelta: deve fare luce su quei silenzi. Eppure in mano non ha altro che una medaglietta con inciso il nome di un’isola misteriosa, e una ricetta: quella dei pani all’anice che sua madre cucinava per sconfiggere la malinconia e tornare a sorridere. Proprio quei dolci le danno la forza per affrontare il viaggio verso l’isola del Titano, un pezzo di terra sperduto nel Mediterraneo la cui storia si perde in mille leggende. Se su un versante la vita scorre abitudinaria, sull’altro solo cortei di donne vestite di nero solcano stradine polverose che portano al mare. Un luogo in cui ogni angolo nasconde un segreto, una verità solo accennata. Un luogo in cui risuona l’eco di amori proibiti e amicizie perdute. Ma Elettra non ha paura di cercare, di sapere. Deve scoprire come mai il vento dell’isola porta con sé gli stessi sapori della cucina di sua madre, la stessa magia dei suoi abbracci che la facevano sentire protetta quando era bambina. Deve scoprire il legame tra la donna più importante della sua vita e quel posto. Perché solo così potrà ritrovare sé stessa. Solo così Elettra potrà credere di nuovo che cucinare è un gesto d’amore e che davvero esiste una ricetta per non dimenticare mai di sognare. La ricetta segreta per un sogno è un caso editoriale internazionale venduto in tutta Europa. Un romanzo indimenticabile sul potere del cibo e sulla forza del passato. Un romanzo capace di trasportare su un’isola affascinante e segreta in cui tutto è possibile. Un romanzo su una donna alla ricerca delle proprie radici.

Garzanti, 18 febbraio
Concludo con uno degli autori/pensatori/maestri che sta cambiando completamente la mia vita, rendendola luminosa ogni giorno.
Vi prego, dedicatevi un suo scritto. Sarà come rinascere. 

Il manifesto spirituale in difesa della Terra Cambiamenti climatici devastanti, specie animali estinte, ecosistemi perduti: la vita sulla Terra è ogni giorno più a rischio per colpa dei terribili errori commessi da noi esseri umani, e cambiare abitudini è sempre più urgente. In questo appello appassionato e straordinariamente attuale, Thich Nhat Hanh ci mostra, con la calma fermezza che contraddistingue il suo pensiero, i passi concreti da compiere per mettere in atto quella necessaria rivoluzione spirituale in grado di guarire il nostro pianeta. Con Lettera d’amore alla Madre Terra scopriamo così la speranza di una rinnovata comunione con il mondo che ci circonda e ci dona la vita, l’unica strada possibile per una futuro di pace, sereno, e nuovamente felice.

5 commenti:

Aquila Reale ha detto...

Queste nuove uscite sono tutte molto interessanti. Mi incuriosisce il romanzo di James Rollins. Il titolo è intrigante :)

Nancy Aiello ha detto...

Grazie per questa lista ho gia' prso nota di: La moglie del califfo(ne ho sentito parlare in vari blog);
e Clara sanchez la meraviglia degli anni imperfetti... di lei ho letto il profumo delle foglie di limone che mi ha deluso un pò,ma la trama mi ispira quandi le do un'altra chance; e poi la ricetta segreta per un sogno mi attira tanto*.*https://leggeretralenuvole.blogspot.it/

L'Angolo Letterario ha detto...

Mi ispirano molto La Battaglia dei Pugnali della Lu , La Moglie del Califfo, Quello che ti rende speciale e La ricetta segreta per un sogno.

Ely ha detto...

Ciao Anitaa! Che carrellata meravigliosa , mi sono sentita come una bimba in un negozio di giocattoli! Che titoli interessantissimi... Che ritorni tanto attesi. Non sapevo del nuovo libro di Cecelia poi... Una sorpresa che scalda il cuore, condivido le tue parole assolutamente! Non mi resta che aggiungere tutti i titoli nella WL! Un abbraccione e buon weekend!

Anita Book ha detto...

Ma ciao amici lettori! Che meraviglia queste nuove uscite, vero? La nostra lista è praticamente inesauribile!
Ne avete già comprato qualcuno? :)