Menu Orizzontale

lunedì 26 ottobre 2009

Speciale Halloween - PRIMA PARTE

video

Ragazzi, eccovi il video su "Speciale Halloween" anche se con netto ritardo.
Poichè la presentazione è un pò lunga, ho spezzato il video in tre parti (che caricherò una alla volta); voi intanto godetevi la prima.
I libri scelti sono delle antologie di racconti:

1) L'ora dei vampiri - AA.VV.
2) Al crepuscolo - STEPHEN KING
3) Danze dall'inferno - AA.VV.
4) Amori infernali - AA.VV.
5) La casa stregata - LOVECRAFT

Alla prossima, amici (e grazie infinite per la pazienza)!

Anita Book

P.S. Ho fatto un sacco di erroracci (a partire dalle origini della tradizionale festa di Halloween per finire al titolo del racconto della Meyer - che non è Danze dall'Inferno, ma Ballo Infernale - sorry)!

2 commenti:

Apetta ha detto...

Sinceramente, Il mazzolino è quello che mi è piaciuto di meno...
In generale come libro non mi ha fatto impazzire, più che altro perchè (escludendo il raccondo delle Meyer) mi sono sembrati tutti degli incipit per libri futuri e non qualcosa di iniziato e finito, quindi pagare 17 euro e passa per un surrogato di catalogo gigante non mi è piaciuto tantissimo...
Mi sono piaciuti molto il racconto della Meyer (non c'era da dubitarne *__* ) e "Provaci ancora, signorina Kiss": nonostante le poche pagine ho adorato la protagonista!
Me ne ispira anche un altro: "Madison Avery e la F.A.L.C.E.". Di per se non mi ha detto niente di particolare, però ho un buon presentimento sulla storia di fondo, credo che se sviluppato come libro fatto e finito ne verrebbe fuori un discreto lavoro (infatti, non mi ricordo dove, ho letto che ne vuole fare un libro!)

AnitaBook ha detto...

@Apetta: si, anche io sapevo che molti dei racconti inclusi nell'antologia sarebbero diventati romanzi indipendenti; mi dispiace che "Il Mazzolino" non ti sia piaciuto (come io non ho apprezzato "Provaci ancora, signorina Kiss")ma sono contentissima di poter condividere il tuo parere e il tuo punto di vista. Purtroppo, per il prezzo altino anche il mio cuore ha pianto! La lettura dovrebbe essere qualcosa accessibile a tutti e bisognerebbe "addolcire" il loro costo. Però come libro in generale a me è piaciuto molto, proprio perchè ho conosciuto autrici che non conoscevo e modi di scrivere freschi e piacevoli. :)