Menu Orizzontale

martedì 1 dicembre 2009

Elizabeth Kostova - Il discepolo



Salve amici!
Colpa mia se pubblico il video in netto ritardo, ma ho avuto dei contrattempi (maledetti contrattempi!). Tuttavia, ecco la vostra recensione (che, premettiamo, fa schifo perchè ho fatto un sacco di ripetizioni ed errori vergognosi sulla lingua): IL DISCEPOLO di ELIZABETH KOSTOVA. Un romanzo edito dalla Rizzoli, tradotto in 25 lingue e stampato per la prima volta nel 2005. Ha riscosso un così grande successo che adesso hanno pensato di ristamparlo con una nuova copertina (più accattivante, sicuramente), seguendo anche il boom della narrativa dark/vampiresca. La storia, però, è molto più complessa ed elaborata di qualsiasi altro libro sul genere; non ci sono amori platonici, nè vampiri "vegetariani", nè scuole dove si applica l'arte del "bere sangue". In questo libro c'è un segreto, un libro misterioso e un'enigma da risolvere. In questo libro c'è una protagonista davvero affascinante, piena di grinta e coraggio, che si caricherà sulle spalle il compito di dissipare le ombre e far luce su di un passato terribile e oscuro. Un romanzo che a me ha appassionato tantissimo (e lo comprai quando ancora di vampiri si conosceva solo il rispettabilissimo "conte") e che, per questo motivo, mi sento di consigliarvi. Certo, sono 600 pagine e più, non è una lettura che si consuma in poche ore (per chi ci riesce ... beato lui) ma l'intensità degli eventi riesce a catturare sin dalle prime pagine e non delude.
Quindi, un romanzo validissimo a cui assegnerei anche il massimo delle stelline.
Alla prossima, amici.


Anita Book

10 commenti:

Violetta ha detto...

Ciao bella è da un bel pò che non ti scrivo... ho trovato lavoro e pian piano rientro nella routine. Comunque, ho letto che sei stata ammalata ma da questo video vedo che ti sei ripresa alla grande, bello il libro lo metto subito in lista.
Ti mando un consiglio su un libro per Natale ok? nell' apposito spazio "Un parere su".
Ciao ciao alla prossima :))

AnitaBook ha detto...

Cara Violetta,
ho letto il tuo invitante suggerimento e adesso ci faccio un pensierino (ti ho risposto nella sezione). Grazie infinite!
Tranquilla, l'importante è che tu sia felice e in salute. "L'ora del Libro" è sempre qui, non si muove.

Violetta ha detto...

Ti ho inviato una richiesata di amicizia su fb
Simona Frigeri sono io così vedi anche la mia "bella" faccia...ora però ho la frangetta :r
Ciao ciao

AnitaBook ha detto...

Accettata, cara Violetta.

Smilla* ha detto...

completamente daccordo!!! davvero un gran bel libro che si avvale di un' ottima scrittura e di un' accuratissima ricerca delle fonto storiche-letterarie-artistiche che danno la giusta credibilità alla storia. Peccato che sul finale sia un po' troppo sbrigativo (visto che per il resto se l' era presa comoda, poteva farlo anche per la resa dei conti..), nel complesso cmq anche io lo consiglierei vivamente ^^

..tralaltro è uscito da poco il nuovo libro della Kostova: Ossessione (qui trovi la trama --> http://www.qlibri.it/narrativa-straniera/romanzi/ossessione-di-elisabeth-kostova/ ) ..mi sembra interessante :)

AnitaBook ha detto...

@Smilla*: si, forse sul finale poteva soffermarsi un pochino di più; tuttavia, la trovo comunque una valida lettura. Grazie per il link, anche tu frequenti qlibri???? La cosa bellissima di questo sito è che aggiorna costantemente le novità editoriali!!!!!^^

Smilla* ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Smilla* ha detto...

no in realtà ci sono capitata per caso, ma mi sembra un sito valido! se mi dici che è un buon punto di riferimento lo salvo subito fra i preferiti!!

AnitaBook ha detto...

@Smilla*: si, riguardo agli aggiornamenti si merita un bel 10!

Anonimo ha detto...

ciao,ho letto il discepolo,un ottimo libro,bello,coinvolgente,fantasioso,mi e' piaciute trovare intreccio delle storie nella storia,mi e' piaciuto anche perche ambientato nei anni passati,sono rimasta piacevolmente
sconvolta dell'autenticita' dei documenti antichi,andavo a dormire ogni notte verso le 2 perche' non riuscivo smettere,fino alla fine.bacione da Eny,a presto