Menu Orizzontale

lunedì 22 febbraio 2010

L'ora del Libro: Speciale "Alice In Wonderland"

Untitled from Anita Book on Vimeo.


Amici, come promessovi qualche giorno fa, pubblico lo speciale de L'ora del Libro tutto dedicato alla meravigliosa Alice nel Paese delle Meraviglie, opera dello scrittore inglese Lewis Carroll. In questa puntata tutta pazza (noterete qualche stravaganze nella scenografia appositamente "allestita"... hihihi), si parlerà della genesi del personaggio letterario di Alice, del suo seguito (Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò), dell'eterna fanciullezza di Carroll e del suo bisogno di raccontare storie. Avrei dovuto pubblicare tutto ieri, ma ho incontrato una serie di problemi con Blogger e allora ho dovuto necessariamente posticipare ad oggi. Vi auguro una buona visione e... mi raccomando: il 3 Marzo tutti al cinema a vedere l'ultimo remake del romanzo diretto da quel genio folle di Tim Burton.

Alla prossima, amici!

Anita




5 commenti:

Simone ha detto...

Ehi complimenti Anita ;) Una recensione davvero bella. Ti sei rilevata un'artista anche nel montaggio video e nella musica.

Non conoscevo l'esistenza del seguito di Alice e il primo romanzo l'ho letto in lingua originale ma ricordo che era scritto in un inglese tanto semplice che quasi non ho avuto bisogno del dizionario.

Il cappello sembra quello di una streghetta piuttosto che quello di un cappellaio ma vabbè ci hai messo l'impegno. Ad ogni modo ti consiglio vivamente di dedicare la tua arte alla scrittura e al montaggio video perché come sarta o stilista... Bhè non sei proprio il massimo ;)

Vocedelsilenzio ha detto...

Complimenti davvero!
Hai fatto un video strepitoso per un libro che ammiro all'impossibile.
Di Alice amo la quantità di livelli a cui si può accedere, leggendolo di continuo. Fra un po' parlerò anch'io di Alice...

Smilla* ha detto...

grande Humpty Dumpty XD un personaggio splendido, una delle parti che preferisco di tutte e due le avventure!! il suo discorso sulle parole è davvero geniale ^^
anche se è difficile trovare una parte che sia più bella dell' altra, visto che sono entrambi libri di una qualità altissima, sempre fantastici!!
Carroll era davvero un grandissimo scrittore: riuscire a scrivere dei libri così freschi e semplici da essere attuali e divertenti ancora oggi, nonostante i tanti cambiamenti che ci dividono dal loro periodo di origine, eppure così elaborati e complessi da poter essere letti in mille chiavi diverse.. non è una cosa che molti riuscirebbero a fare.
credo che li rileggerò prima di andare al cinema :) E non dimentichiamoci di fare un bell' applauso al cartone animato della Disney, che resterà per sempre nei nostri cuori :3

ps. tralaltro non posso non farti i complimenti per la tua dimestichezza con montaggio di immagini e sonoro, sei davvero brava °O°!!

Anonimo ha detto...

Video recensione curata nei minimi particolari. Commento appassionante che ti fà andare a riprendere il libro per rileggerlo. Anita, sei superlativa. Carlo B.

ephorus ha detto...

ancora una volta ti sei superata! il libro è 'fantastico' (eh eh) e la recensione pure, quel cappello ti dona, sembri Minerva Mc Granitt...

buona giornata!