Menu Orizzontale

mercoledì 1 settembre 2010

A Vale



Incidente stradale mortale ieri sera, poco dopo le 23.00, nei pressi della Madonna di Cotrino di Latiano. Valentina Santoro, mesagnese, nata il 20 luglio 1989, è uscita fuori strada andandosi a schiantare contro un palo della corrente elettrica. La ragazza è deceduta sul colpo per trauma cranico e frattura della base cervicale. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 dell’ospedale di Mesagne. Quando sono arrivati i sanitari hanno impiegato più di un’ora per estrarre il corpo dal groviglio delle lamiere contorte. La salma della povera ragazza si trova all’obitorio dell’ospedale Perrino di Brindisi.


E' così la vita.
Un viaggio che può durare a lungo oppure finire in un istante.
Sono umana, faccio fatica a credere alle notizie che arrivano come una folata di vento gelido.
Ti dicono che una tua amica ha fatto un incidente.
Ti dicono che è morta.
Al telefono, veloci, con le parole che si aggrovigliano e la voce che trema e singhiozza.
Come può essere vero? Come può succedere?
Ripeto, sono umana.
Piangere fa bene, lava via il dolore.
A te, Vale, che rimarrai sempre la più pazza e scatenata compagna di liceo che io abbia mai avuto. Contagia il Cielo con la tua risata allegra, ammalia gli Angeli con la tua danza armoniosa e leggiadra.
Sei a Casa, adesso.
Dio, vestila di Luce e preparale una festa megagalattica.


CIAO VALE...



Ragazzi, oggi niente aggiornamenti.

9 commenti:

phra ha detto...

un abbraccio stretto stretto, ragazza ;-)

Giuliana ha detto...

in questi momenti sono solo capace di star vicina in silenzio.

Gloutchov ha detto...

:(

Glinda ha detto...

Un abbraccio.

Vocedelsilenzio ha detto...

Cosa ti posso dire?... ho parlato di morte proprio oggi sul mio blog... :(
Un abbraccio forte, di cuore.

Camilla P. ha detto...

Ti mando un abbraccio forte.

Anonimo ha detto...

le lacrime lavano, ma non cancellano. purtroppo. ti sono vicina

Anonimo ha detto...

Sappi che per qualsiasi cosa puoi sempre e dico sempre contare su di me...
Baci Camilla

Violetta ha detto...

Ti sono vicina con tutto il cuore... Conosco anch'io questo dolore. Un abbraccio.