Menu Orizzontale

mercoledì 1 dicembre 2010

I Diari di Seaport. La sete dei vampiri e il potere delle streghe. di Bertini Elisa e Ottaviani Giulia




Meno venticinque giorni al Natale. Da oggi, possiamo ufficialmente partire con il conto alla rovescia. Questa festività dell'anno, indipendentemente dal proprio credo religioso, ispira un'aria di pace e bontà, di magia. Le città si vestono di luci e colori, dal cielo fiocca la candida neve, si preparano piatti prelibati, si invitano gli amici e i parenti, si addobbano le case. Ma, prima del rinnovamento estetico, c'è un rinnovamento interiore, del cuore, che si spera possa protrarsi per il resto dei giorni e non solo valere il venticinque Dicembre. Allora anche il blog vuole vivere questa attesa con puntate assai speciali (sulle quali, però, non vi svelerò nulla) e nuove videorecensioni. Vedrete. Intanto, voglio presentarvi un romanzo che è uscito da qualche giorno in libreria ma che ha avuto una formidabile promozione e aspettativa in rete: I Diari di Seaport. La sete dei vampiri e il potere delle streghe. di Bertini Elisa e Ottaviani Giulia, edito dalla Castelvecchi.




Titolo: I Diari di Seaport. La sete dei vampiri e il potere delle streghe.
Autore: Elisa Bertini; Ottaviani Giulia
Editore: Castelvecchi
Pagine: 190
Prezzo: 14,90 €

Trama:
Melinda ed Elena, amiche inseparabili, sono sempre state considerate due tranquille ragazze "normali". Questo almeno finché, al compimento del loro ventunesimo compleanno, non lasciano il college in cui studiano per trascorrere le vacanze estive a Seaport, la piccola città in cui sono nate e cresciute. Ad attenderle, una volta ritornate a casa, c'è un regalo molto speciale: una lettera e due strani medaglioni che la nonna di Melinda, morta un anno prima, ha voluto far avere alla nipote e alla sua migliore amica. Nel frattempo, a Seaport, iniziano a farsi vedere Coven ed Edric: due giovani imprenditori di New York, bellissimi, ricchissimi, enigmatici... le attività che stanno pianificando sembrano una benedizione per il turismo locale, ma perché ogni volta che le due ragazze li incontrano i medaglioni che portano al collo iniziano a scottare? Chi sono veramente i due affascinanti stranieri, o meglio: cosa sono? Cosa cercano di nascondere nel momento in cui intrecciano con Melinda ed Elena una relazione ai limiti della pericolosità? L'unica cosa sicura è che Melinda ed Elena non sono più soltanto due brave studentesse perché, inaspettatamente, iniziano a manifestare il possesso di strani poteri. E come se non fosse abbastanza difficile per loro accettare la nuova natura di streghe, le due ragazze dovranno affrontare l'impensabile orrore di giovani senza nome che, all'improvviso, vengono ritrovati morti nel bosco. Chi si nasconde dietro questi omicidi?



Si tratta, quindi, di un ulteriore fantasy paranormale dalle venature romance (perché è chiara la presenza di una vicenda amore all'interno della trama) che tenta di stupire il pubblico di lettori oramai assuefatti dai soliti vampiri e dalle solite adolescenti vogliose di ricevere un morso. Dalla sinossi, percepiamo anche un accento thriller, l'esistenza di un enigma che deve essere risolto. Una scelta che spetterà ai lettori giudicare azzeccata o meno. Le autrici sono giovani, piene di inventiva e carattere, e questa non è che la loro prima opera. La loro entrata in scena. Concederemo loro l'opportunità di essere valutate e studiate scrupolosamente, coglieremo le peculiarità che le contraddistingueranno dagli altri autori esperti in materia paranormale e curioseremo nei loro regni immaginari. Con l'augurio di un cammino in ascesa e longevo, ricco di sorprese ed evoluzioni. Inserito in wishlist.



Probabilmente, contatterò le autrici per una breve intervista. Vi terrò aggiornati.




1 commento:

Annie ha detto...

Quanto mi attira questo libro??? Mi auguro che tu riesca a fare l'intervista!