Menu Orizzontale

sabato 24 agosto 2013

LIBRI AL CINEMA: The Mortal Instruments. Una featurette con sottotitoli in italiano.


Vi sveglio così questa mattina, con una gustosissima featurette di una delle pellicole più attese dell'anno: The Mortal Instruments. Città di Ossa. Adattamento cinematografico dell'omonimo bestseller mondiale di Cassandra Clare (primo di sei romanzi) promette un mix vincente di azione e romanticismo proprio come la sua versione cartacea, e se così non dovesse essere andremo tutti quanti a protestare davanti le porte di casa Harald Zwart. Scherzi a parte, nutro buonissime speranze e sono certa che non ne rimarrò delusa. Mi piace il cast scelto — anche se mi ero fatta un'idea un po' più fascinosa di Jace, ma va bene così — e sia i trailer promozionali che gli spot fatti girare in rete mi hanno convinta a puntare molto sulle potenzialità di questa pellicola. E poi solo il fatto che la stessa Cassandra abbia fatto slittare la data d'uscita di un anno perché scontenta della prima sceneggiatura e che abbia voluto lavorarci insieme a I. Marlene King mi fa ben pensare che ci sia stata una cura attenta e meticolosa per lo sviluppo della trama e per la sua conformità alla versione originale. Appureremo. Il fatto che la saga sia una meraviglia, però, resta assodato. 

Clary Fray è un'adolescente newyorkese che, in un locale, assiste ad un omicidio che solo lei sembra in grado di poter vedere. Più tardi, scopre che la madre viene rapita da un misterioso uomo chiamato Valentine, che è alla ricerca della cosiddetta Coppa Mortale. Catapultata quindi in un mondo di cui ignorava l'esistenza, in cui demoni, stregoni, vampiri, licantropi e altre creature leggendarie sono realtà, si affida agli Shadowhunters Jace, Alec e Isabelle, guerrieri semi-angeli che le persone normali non possono vedere, per iniziare un viaggio alla ricerca della madre e alla scoperta di quell'universo di cui anche lei sembra far parte. Dopo aver scoperto verità nascoste sul suo passato e sui suoi antenati, si renderà conto di avere anche lei dei poteri. Grazie alle sue doti, riesce a trovare la Coppa che era stata nascosta dalla madre, per poi vedersi tradita e costretta a rinunciare ad essa. Nel mezzo di una battaglia tra forze che a fatica riesce a capire, continuerà quindi la sua corsa contro il tempo per salvare la madre prima che sia troppo tardi. 

5 commenti:

Frannie Panglossa ha detto...

Bellissimo, non vedo l'ora di vederlo!! ^^

Agave ha detto...

Vorrei tanto vederlo anche io, ma alla data d'uscita sarò in vacanza! Conto sul fatto che sia un grande successo e che resti nelle sale italiane per due settimane di fila!

CRAZY GIO ha detto...

Manca poco *w* manca poco *w* sono molto fiduciosa sul risultato di questo film! Il trailer e tutte le scene uscite già fuori promettono molto molto bene!

TheSweetColours ha detto...

Bellissimo!

Morgana ha detto...

Blog molto bello!

Morgana84

http://morgana84.wordpress.com/