Menu Orizzontale

mercoledì 25 settembre 2013

EVENTI. Reading estemporaneo di SUZIE MOORE e match tra tradizione e tecnologia: cosa resterà del libro?

Buon pomeriggio miei amati booklovers!
Stamane voglio raccontarvi di un magico incontro avvenuto ieri sera presso la vetrina espositiva della Biblioteca Comunale di Mesagne nella galleria del centro commerciale Auchan. Un'intera classe di seconda media ha partecipato entusiasticamente a un match tra libro cartaceo, difeso dalla sottoscritta, ed ebook, difeso da un infervorato professore di liceo. Nonostante i toni accesi e i vari confronti tra lettura tradizionale e d'avanguardia, potete ben immaginare chi tra i due contendenti si sia aggiudicato la vittoria. Niente da fare, il progresso potrà pure compiere prodigi, ma noi lettori nostalgici, romantici e affezionati alle suggestioni di tutti e cinque i sensi, ameremo sempre e solo la carta. Naturalmente lo scontro si è rivelato anche un modo per discutere in maniera divertente e insolita, unendo più teste e quindi più prospettive, e confermando ancora una volta quanto bisogno di lettura ci sia nel mondo, in particolar modo tra i giovani. Memorabili le parole di una ragazzina che a fine serata mi si è avvicinata e mi ha detto, con occhi luminosi: «Com'è bello non sentirsi soli. Desideravo tanto trovare altre persone affamate di lettura come me». Mi sono commossa. Ecco che allora non è possibile ignorare questa realtà. È necessario attivarsi per incrementare il numero degli appuntamenti culturali di questo tipo e creare un'interconnessione solida e duratura.
Oltre a questa fantastica opportunità di confronto, ieri ho vissuto un'altra grandissima emozione: alcuni dei ragazzi presenti hanno letto dei passi estrapolati dal mio racconto dedicato a SUZIE MOORE, personaggio nato dalla mia immaginazione che vi ha tenuto compagnia nel mese di luglio. Ricordate? Anche sforzandomi, non riuscirei a descrivervi l'impatto emotivo che ha avuto su di me questo momento. Ascoltare, per la prima volta, le mie parole che fluivano dalla carta e planavano sul mio cuore è stato come assistere a un miracolo. È stato proiettato anche il videoclip di SOULLESS, che per chi non lo sapesse è la soundtrack ufficiale del racconto, scritta, musicata e cantata da Fabio Caponegro, il mio amato Principe. Ha firmato persino il suo primo autografo! Ma non preoccupatevi, è stato tutto documentato e adesso potrete gustare anche voi le foto e i video dell'evento.
Alla prossima avventura!










2 commenti:

Antonio GoodReader ha detto...

Oh mio dio! Chissà che emozione sia per re che pee Fabio... Vi auvuro rutto il bene che posso...
In bocca al lupo ;)

E.F. ha detto...

Che meraviglia Anita! che notizie gioiose ci porti! scusa l'assenza.. sono riuscita a scriverti le mie congratulazioni solo oggi sul post in merito al grandioso risultato raggiunto dal blog! spero che anche in ritardo le congratulazioni saranno accettate! :) e doppie congratulazioni per l'evento al centro commerciale.. come vorrei che anche nella mia città se ne organizzassero .. i veri libri, insieme all'amore per la carta stampata, non devono scomparire! Per ragioni economiche, di tanto in tanto, sono costretta a leggere qualche e book ma davvero mi sembra di perdere molto.. spero che ci saranno periodi in cui potrò acquistare anche i libri che ho dovuto leggere con l'e reader!
PS ma come puoi pensare che ci siam potuti dimenticare di Souzie Moore?? Non si può... anzi si aspettano notizie sul suo ritorno, sono certa che sarà in grande stile!
PPS con l'occasione ti chiedo un'info su una saga fantasy che leggo.. l'autrice è jaqueline carey, edita dalla Nord, per caso hai notizie sulla pubblicazione del nuovo romanzo? Di solito un volume lo pubblicano diviso in due, uno ad ottobre ed uno a febbraio ma, purtroppo, non trovo notizie in programma per ottobre. L'ultimo che ho letto è "la fiamma e la guerriera" , uscito a febbraio scorso. Se ne sai qualcosa m faresti sapere? come al solito tu sei la fonte più attendibile...se una notizia nn la sai tu sn certa nn la sappia nessuno! :) Ti mando un grosso abbraccione e grazie infinitee! Buon weekend! a presto!
Fleur