Menu Orizzontale

mercoledì 7 ottobre 2015

Sbarco in libreria. L'approdo delle novità e una sbirciatina alle uscite delle prossime settimane. Insomma tutto quello che è un lettore dovrebbe sapere (e leggere).

Un brevissimo preambolo. Ho caricato un nuovo video, che forse ho dimenticato di postarvi. Lo trovate qui. Chiacchiere varie, su quello e quell'altro acquisto.



Poi. Notizie più impellenti e più importanti. 
Si può affermare di essere entrati nel vivo della stagione autunnale, con i venditori di caldarroste appostati strategicamente agli angoli delle strade, pronti a sollevare gli strati di soffici e calde coperte per levare zaffate di profumo paradisiaco e solleticare gli appetiti dei passanti; con i camini accesi e l'odore pungente della cenere e del legno bruciato, con le serate trascorse a sorbirsi maratone cinematografiche accoccolati sul divano, contro il petto del proprio partner o in compagnia di qualche amico o in totale e beata solitudine, piluccando biscotti al burro e sorseggiando tè alla vaniglia… 
Insomma sì, il cuore di tutte le cose che si fanno in autunno, mentre sui vetri delle finestre picchietta una pioggia incessante e il cielo plumbeo riapre i cassetti di vecchi ricordi. È il periodo dell'anno che più adoro. In assoluto. Non sono per l'afa appiccicosa né per la sabbia che ti si infila ovunque. Mi sento più vicina alla leggerezza della neve o, per l'appunto, di una goccia di pioggia. 
Ma mi sono persa di nuovo nei meandri dei pensieri. Dio mio, non rimedierò mai al disordine che domina la mia mente. Siate buoni, se potete. 
Volevo mostrarvi qualche nuova uscita che non farete a meno di desiderare e che correrete ad appuntare nella vostra wish-list personale lunga oramai un trilione di chilometri (posso capirvi, ne so qualcosa anch'io). E poi volevo anche dirvi che rinnoverò la grafica del blog. Quando? Oh, sarà una sorpresa. Del tipo che vi sveglierete la mattina, metterete a soffriggere le uova per la vostra colazione (o il pane tostato da spalmare di marmellata, a seconda dei gusti) e andando ad aprire distrattamente la pagina del blog vi ritroverete dinnanzi a un cambiamento estetico talmente radicale che ne resterete sfolgorati. 
Questo nella mia insana immaginazione. Vedremo poi quanto si accosterà alla realtà. 
E adesso basta sul serio, ecco a voi i titoli. Per scoprirne la trama e le informazioni tecniche vi basterà cliccare sulle copertine. 












Incantevoli uscite, non trovate? E se siete affamati di news e anteprime, vi suggerisco di tenere d'occhio il magnifico blog di Silvy Gemma Harondale, una ragazza e una lettrice speciale che ho avuto l'immenso piacere di conoscere. La invidio, sapete? Lei è sempre così aggiornata e non ha la minima difficoltà a leggere in lingua, una dote che vorrei tanto acquisire anch'io. E vabbe’, a ciascuno le sue virtù. Una spartizione equa e legittima. 
Dei romanzi di cui sopra attendo con ansia la nuova fatica della Harris, che torna a cimentarsi con la mitologia norrena, il sequel della Howard (prometto, nei prossimi giorni registro la videorecensione de Il Mio Splendido Migliore Amico, che ho trovato squisito), il fantasy middle-grade della Oliver, che si è conquistata tutto il mio amore già con la saga di Delirium e con le sue storie per i più piccini, ricche di magia e scanzonate avventure, Paper Magicians, perché ne ho letto l'anteprima proprio su Amazon e la sua scrittura fantasiosa mi ha rubato palpiti e immaginifiche visioni a occhi aperti, e per finire Il fantastico viaggio di Rapunzel, perché sono e resterò sempre una bimba e tutto ciò che appartiene alle fiabe custodisce il sapore di casa. 

Ora, due altre mirabilie. Visive, però. 
Due teaser trailer ispirati a due serie eccezionali. Il primo, La Quinta Onda di Rick Yancey (Mondadori), un distopico innovativo che racconta l'apocalisse in modo imprevedibile e dal punto di vista di una protagonista femminile intenta a inseguire l'unico legame con la realtà e con la sua vita passata. Il secondo, Allegiant, l'atto finale della fortunata saga di Veronica Roth. Non concordo con la decisione di separarlo in due parti (abitudine di tendenza, ultimamente) ma che possiamo farci. 



5 commenti:

Perla Arcobaleno ha detto...

Post davvero interessante! Hai riassunto tutto ciò che esiste di bello in questo mese! *_*

Diario di una Fanta-lettrice ha detto...

Si, come hai detto tu, DECISAMENTE la mia wish list si allungherà ancora :O
Mi passerà mai la voglia di comprare libri nuovi, nonostante abbia una consistente scorta di romanzi ancora da leggere, nella mia libreria?

Giulia (aka Tricheco) ha detto...

La quinta onda deve essere uno spettacolo! :D

CRAZY GIO ha detto...

Me ne interessano troppi e questo non è un bene per me XD alcuni di questi li ho già recuperati eheehh non vedo l'ora di vedere la nuova grafica *_* io ho cambiato la mia giusto ieri u.u

AnitaBook ha detto...

Ah ah ah ah! Quando vi leggo mi sembra di leggere me stessa e la mia irrimediabile indecisione dinnanzi alla marea di titoli interessanti in uscita. Giulia, se non hai ancora letto LA QUINTA ONDA rimedia all'istante! Giò, corro a vedere la tua nuova grafica!