Menu Orizzontale

domenica 16 maggio 2010

Speciale Torino


Come sempre, prima del video vi invito a leggere.
Non preoccupatevi, sarò più breve.
Volevo solo farvi sapere che a Torino mi sono divertita tantissimo.
L'esperienza del Salone del Libro è stata fantastica (e questo anche grazie allo zio, che mi ha fatto piegare in due dalle risate) e non vedo l'ora di ripeterla.
Vivere il mondo, questo bisogna fare. Amarlo nella realtà, affondandoci i piedi ma mantenendo ben in vista la direzione. Io sono pronta e adesso non mi ferma più nessuno.
Grazie a voi, perchè siete energia allo stato puro. Perchè leggere i vostri commenti mi illumina. Sono sicura che un giorno avremo modo di incontrarci, perchè le cose belle accadono sempre.
A prestissimo, con aggiornamenti e videorecensioni.
Buona visione!

Anita




Untitled from Anita Book on Vimeo.

17 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Chiara,
carino il video!
Ma... perchè "censuri" tuo zio quando dice il tuo nome? (oltretutto si capisce benissimo che dice Chiara)
Te lo chiedo perchè basta fare una piccola e superficiale ricerca su google per trovare questi siti/forum: http://chiara-flumian.forumcommunity.net/ , http://www.youtube.com/watch?v=HIuci16XIEM , http://www.scheletri.com/racconto2473.htm , http://www.carpediemoria.it/news/150/ARTICLE/1710/2007-12-29.html
Ce ne sono molti altri!
Quindi, perchè censurare il nome? Ricordo che anche nel video di Salerno non volevi dire di dove sei, ma a che scopo? Su internet, appunto, tutti possono leggere dove sei nata, quando, dove vivi, che mestiere fanno i tuoi genitori...
è solo una mia curiosità!
Ciao e alla prossima!

AnitaBook ha detto...

Ma infatti, anche io non volevo censurarlo. Oramai, c'era già stato chi aveva fatto il mio nome ed io non avevo fatto in tempo ad eliminare il suono. Però, sai, mi piacerebbe rimanere Anita Book in questo sito e per circostanze del genere. Solo questo. Noi ci conosciamo per caso?

ALESSANDRA ha detto...

Bello.. :)

paolo giannuzzi ha detto...

Sicuro che accanto alla tua sensibilità verso i libri, ci sia altrettanta sensibilità verso la natura, ti invio un commento di Greenpeace alla manifestazione, con acclusa una graduatoria che, sono certo, troverari molto utile: "Dal Salone Internazionale del Libro di Torino lanciamo la nuova classifica “Salvaforeste” sull’editoria italiana, che rivela come la maggior parte dei libri venduti nel nostro Paese sia una minaccia per le preziose foreste di Sumatra e gli ultimi oranghi indonesiani. L’Italia, infatti, è il più importante acquirente europeo di carta indonesiana e il maggior cliente del campione della deforestazione APP (Asia Pulp and Paper). In questa pagina la classifica delle Case Editrici con accanto il loro impegno per l'ambiente: http://www.greenpeace.it/deforestazionezero/

Anonimo ha detto...

Ciao Anita, mi spieghi come fai a montare i video e l'audio, quali strumenti usi?
ciao
sono Luigi

AnitaBook ha detto...

Un grazie ad Alessandra e a Paolo per i commenti.

A Luigi, invece, dico che il programma che utilizzo per montare i video si chiama "Sony Vegas".

Gabriella ha detto...

il tuo entusiasmo per la vita e per le cose che fai e dici è veramente contagioso: forza così e spero che il contagio si estenda a tanti.

Violetta ha detto...

Ciao Anita bello il video... e che invidia (in senso buono). Anche a me piacerebbe un giorno andarci alla fiera del libro... chissà.
Ti seguo sempre con affetto e sono contenta per tutto quello che ti stà succedendo.
Un abbraccio forte.

Screwball ha detto...

Anita,

letteratura in tre dimensioni...
oramai possiamo parlare di video settimanale?
Quello che è certo è che vedi mio fratello molto più frequentemente di me...

Sì per "Anita" in questo spazio... sennò cominciamo a chiamare tutti gli attori e cantanti con i loro veri nomi e non la finiamo più di ridere... Anita il tuo non fa per niente ridere, ma è bello che tu sia Book in una pagina come questa

AnitaBook ha detto...

@Gabriella: anche io lo spero, perchè sarebbe un'epidemia di bellezza e ricchezza! Io cerc proprio di trasmettere questo e spero di riuscirci, anche attraverso la mia esilarante spontaneità. Viva i libri! Viva l'allegria!Viva la Vita!

@Violetta: grazie mille, di cuore. E io sono contenta di avere una sostenitrice come te! ;)
Dai, l'anno prossimo prenotiamo un pulman e ci andiamo tutti quanti insieme!

@Screwball: ho visto tuo fratello solo due volte... L'ho appena conosciuto e in contesti specifici. Sei tu quello fortunato, a poterci parlare sempre. :)
A Salerno mi hanno detto che sono molto "Anitiana" e allora preferivano chiamarmi così. Anita Book. Anche se fa sorgere un sorriso. E Book sia! (sono felice che commenti anche qui!) :))))

sam ha detto...

Certo,vivere il mondo quando si è figli d'arte e i soldi non mancano è molto facile. Poche persone hanno la possibilità anche solo di comprare un libro,figurarsi "Vivere il mondo, questo bisogna fare. Amarlo nella realtà, affondandoci i piedi ma mantenendo ben in vista la direzione".Beatà gioventù.

AnitaBook ha detto...

Sam, io non sono figlia d'arte. Io non ho soldi. O almeno, non tanti quanto immagini tu. Io, semplicemente, difendo i miei sogni e i miei ideali. E cerco di costruirci delle fondamenta, affinchè possano essere resistente nel tempo e nello spazio. Sai quante cose vorrei essere e quante cose vorrei fare? Tante. Ma non le pretendo. La vita, se fai attenzione e ascolti i battiti del mondo, ha in serbo mille sorprese per ognuno. E poi... per vivere il mondo e per amare la realtà serve pochissimo. Serve solo amore. :)

ephorus ha detto...

compliments per il video: è simpatico ed è impregnato del senso positivo e ottimista che ci piace tanto... e poi chi ti segue dall'inizio lo sapeva già il tuo vero nome ma cosa importa il nome? ormai hai l'espressione e il sorriso da Anita e ci piaci così... anzi se mai ci incontreremo penso che avrei difficoltà a chiamarti col tuo vero nome... e poi tutti hanno un pseudonimo su internet sennò che bello c'è?

vai avanti così che vai benissimo!

Arlecchinopensante ha detto...

Molto interessante il romanzo che proponi e molto interessante e bello il tuo blog!Complimenti!Anch'io amo molto la letteratura, sto organizzando un blog letterario, ho tante idee in testa ma sono ancora agli inizi...
Complimenti anche per il video:hai un'ottima capacità di sintesi e un'ottima proprietà di linguaggio!

Phra ha detto...

Ragazza!!! Adoro prendermi un pausa nella giornata e seguire i tuoi video sempre carichi di allegria!!!
Grazie per il tour Torinese!!! Spero in tue prossime trasferte perchè traspare tantissimo l'affetto che ti circonda!!! Un baciotto!!!! Continua così!!!!!!!!!

Delia ha detto...

Ciao Anita,
non c'è cosa più bella di venire su questo sito in una domenica alquanto noiosa,e vedere l'allegria che metti in ogni cosa che fai.
Molto bello questo video!!!!Aspettiamo un altro video su una tua escursione se sono tutti così..=) baci

AnitaBook ha detto...

Un grazie di cuore a Ephorus, Arlecchinopensante, Phra e Delia. Non c'è cosa più bella che trovare splendidi commenti come i vostri! :)