Menu Orizzontale

giovedì 22 luglio 2010

Beth Fantaskey - Promessi Vampiri

Untitled from Anita Book on Vimeo.


Amici, ecco la videorecensione del giorno: Promessi Vampiri di Beth Fantaskey. La lettura di questo romanzo mi ha deliziata. Non è la solita storiella dei vampiri innamorati, del fustaccio tenebroso e della bella donzella in pericolo. L'autrice propone un intreccio narrativo nuovo, insolito, e, diciamocelo... controcorrente. Bello, davvero. Un romanzo da suggerire assolutamente. Okay, non aggiungo niente altro per lasciarvi gustare la videorecensione. Buona visione e alla prossima!


Anita

3 commenti:

Giuliana ha detto...

Era da un po' che correvo dietro a questo titolo ma ero riluttante per ciò che hai smentito tu all'inizio di questa recensione: la credevo una storiella-surrogato di molte altre. La mia amica lo ha acquistato e forse me lo farò prestare perchè purtroppo non si può comprare tutto.
Sono d'accordo con le autrice che creano opere autoconclusive perchè ultimamente si è creata una sorta di mania per le storie con primo,secondo,terzo e infiniti seguiti.
Spesso, anzi quasi sempre, mi affeziono ai personaggi e desidero leggerne ancora e ancora ma certe storie vanno concluse al primo libro e lasciato lì come una bella storia,finita e sigillata nel tempo :)

Ah,Anita,dal video ho intravisto i due libri: dark moon e silver moon. Io ho letto il primo e devo iniziare Silver moon per poi aspettare a fine luglio red moon. Tu li hai iniziati?Che ne pensi? Il genere per me è nuovo e mi è piaciuto molto.

Un abbraccio

Anonimo ha detto...

Wow wow wow, speriamo che pubblichino davvero l'altro libro di Beth! <3
Cam

Silvia_Leggiamo ha detto...

Ogni tanto questo libro lo guardo... poi non lo compro. Non lo so, ho paura che sia troppo young adults, ma non per quello che racconta, ma per come lo racconta. Certi romanzi di questo genere hanno belle storie, ma lo stile spesso lo trovo poco coinvolgente, proprio perchè semplificato visto il target a cui è diretto.
Non mi piace generalizzare, so benissimo che non sempre è così (trovo bellissima la serie di Harry Potter, quindi non potrei proprio disdegnare il genere) ma ho letto anche molti romanzi che non mi hanno coinvolto (ehm... Twilight). Magari ci faccio un pensierino, le tue recensioni sanno sempre essere una bella tentazione!