Menu Orizzontale

lunedì 26 giugno 2017

Una spolverata di news! 📚



Buon pomeriggio, miei amati amici lettori. Ero ansiosa di scoprire come avrebbero tradotto i dialoghi e quale voce italiana avrebbe avuto la protagonista di uno dei romanzi YA contemporanei di cui custodisco un ricordo nostalgico e struggente. Before I fall, arrivato in Italia grazie alla Piemme con il titolo E finalmente ti dirò addio, è a mio avviso uno degli scritti più riusciti dell'autrice statunitense Lauren OliverSamantha Kingston ha tutto quello che un'adolescente potrebbe desiderare: il ragazzo più bello della scuola, tre amiche fantastiche, un'incredibile popolarità. Quel venerdì 12 febbraio si preannuncia come un altro giorno perfetto nella sua meravigliosa vita. Invece non andrà così, perché quella sera Sam morirà. Tornando con le sue amiche in macchina da una festa avrà un incidente. La mattina seguente, però, la ragazza si risveglia misteriosamente nel suo letto ed è ancora il 12 febbraio. Sospesa fra la vita e la morte, Sam continua a rivivere quella sua ultima giornata. Ogni volta si comporterà in modo diverso, cercando disperatamente di evitare l'incidente che la farà morire. Ma riuscirà a uscire da quell'incubo solo quando capirà che non è per salvare se stessa che continua a tornare.
Letto subito dopo l'uscita, si rivelò doloroso e liberatorio insieme, promulgatore di una scrittura pensata per raccontare i ragazzi – sempre loro, il turbo del motore del mondo – e le responsabilità che comportano una scelta, un pensiero, una parola e un'azione. Avevo persino iniziato a sospettare che l'adattamento cinematografico, annunciato già all'epoca, non arrivasse più. Invece… Ogni attesa viene sempre ricompensata. Chi di voi lo andrà a vedere/leggere?

Tutte le volte che posso, mi piace esaudire le richieste di autori emergenti e non che gradiscono condividere la gioia delle loro pubblicazioni, dei loro sforzi creativi, con il pubblico della rete, pertanto vi presento una carrellata di segnalazioni d'inchiostro

IL CERCHIO SI È CHIUSO
Loredana La Puma
La Penna Blu
490 p., brossura 

Elli Giordano è una ragazza di vent'anni con una vita normalissima, tutta famiglia, studio e amici. Se non fosse per quella sua particolarità: a volte ha l'impressione di poter percepire le emozioni e i pensieri altrui. Ma l'incontro con un uomo misterioso stravolgerà per sempre la sua esistenza. Cosa la lega a due organizzazioni segrete, a una stirpe leggendaria e a un ciondolo magico che giace inutilizzato da oltre settecento anni? Accompagnata da persone straordinarie che intrecceranno indissolubilmente la loro vita con la sua, Elli scoprirà inquietanti segreti ed entrerà in un universo ignorato dal mondo intero. Da un giorno all'altro vedrà la sua vita minacciata da pericoli che non avrebbe mai potuto neanche immaginare. Sarà un viaggio imprescindibile, un'avventura necessaria a comprendere la sua stessa natura. Una continua ricerca della risposta a un'unica, ineffabile domanda: chi è veramente Elli Giordano?

TUTTO QUELLO CHE NON SERVE
Valerio Baselli
Augh Edizioni
182 p. 

Tutto quello che non serve è un romanzo ambientato nel mondo della finanza. La storia ha due personaggi principali: Daniele e Riccardo. Estremamente diversi, quasi opposti per background culturale, indole e aspirazioni, si ritrovano colleghi alla Sterling Investment Bank. Daniele è un matematico pieno di talento, con alle spalle una storia d’amore terminata all’improvviso senza perché. Cerca la logica in ogni cosa e trova nei numeri e nelle formule matematiche quell’equilibrio che gli sfugge nella vita. Riccardo, invece, è un trader cinico e determinato a ottenere successo sul lavoro, costi quel che costi. La sua filosofia di vita lo condurrà a fare delle scelte in cui il rischio diventerà un’indispensabile adrenalina di cui non riuscirà più a fare a meno. Sullo sfondo della crisi greca e delle speculazioni sui mercati internazionali, le loro esistenze si intrecciano tra cambiamenti, successi e fallimenti. In un crescendo di pathos, tra climax psicologici ed emotivi, Valerio Baselli racconta le dinamiche del mondo finanziario con straordinaria semplicità e ci conduce in un universo spietato in cui ogni decisione implica un atto di responsabilità verso se stessi e gli altri.

FRONTE DEL FUOCO
Michele D'Amore
206 p., brossura

IN UN INCENDIO LA PRIMA COSA CHE DEVI SPEGNERE È LA PAURA. Un’estate pericolosa è quando tutto può succedere in ogni momento, senza alcun preavviso. È l’estate dei volontari antincendio. Nel suo nuovo romanzo, Michele D’Amore entra nella campagna antincendi sarda, tra notti, amori, corse a perdifiato e tutta la fierezza di chi rinuncia alla tranquillità per difendere la terra che ama. Fronte del Fuoco è anche la storia di due ragazzi e di come la vita possa cambiarti, portandoti lontano da quello che ami davvero. Una prosa ritmata, una narrazione in presa diretta e una trama che parla delle sfide quotidiane di ognuno di noi.



LA STELLA DEL GIUDIZIO
Marika Lopa
437 p., brossura

Un libro Fantasy che rivoluziona totalmente il nostro modo di vedere la vita. Julia è una semplice diciassettenne dalla vita normale: frequenta la Rio Grande High School ad Albuquerque, nel New Mexico. Ha amici fidati e una madre ed un fratello amorevoli. Ma quando, improvvisamente, compare a scuola un misterioso ragazzo di nome Ariele Breeze, Julia non può fare a meno di rimanerne affascinata. Tanto più che Ariele sembra non volersi staccare da lei e non solo: pare conoscerla da molto, molto tempo ... Cosa nasconde Ariele Breeze? Perché è comparso nella sua vita? E come mai l'attrazione che Julia prova per lui è così forte? Prendendo spunto da un’incredibile recente scoperta che potrebbe rivoluzionare completamente il nostro modo di vedere la vita, questa Saga Fantasy si propone di introdurre il lettore a ciò che, secondo alcune recenti scoperte, ci condiziona tutti e che spinge la verità a riproporsi in forme diverse sotto forma di destino.

Le due novità che hanno avuto un effetto immediato sulla mia curiosità e le cui copertine esercitano un fascino niente male, invece, sono queste due. 


La Figlia di Odino
Siri Pettersen
Multiplayer Edizioni
Raven Rings Saga
631 p., copertina rigida

Il viaggio di Hirka, una ragazzina di quindici anni dai capelli rosso fuoco, inizia quando, morto il padre girovago e guaritore, si ritrova completamente sola al mondo e costretta a fare i conti con la propria identità di "diversa": vive infatti tra persone del tutto simili a lei tranne che per la coda, elemento distintivo di tutta la stirpe di Ym, di cui lei è priva. Hirka conosce i poteri miracolosi di alcune erbe e cura con generosità chiunque le si rivolga. Ma il suo altruismo è ricambiato con distacco, diffidenza e talvolta disprezzo, anche da parte di quelle persone che dovrebbero esserle amiche. A Hirka manca anche altro: non sa evocare e non è in contatto col Dono, un'energia che scorre in tutto ciò che esiste. La ragazzina sa che presto verrà messa alla prova durante una cerimonia iniziatica, il Rito, cui tutti i quindicenni degli undici regni di Ymslanda sono obbligati a partecipare, e ha paura di essere smascherata e punita per questa sua inadeguatezza. Ymslanda è governata dal Consiglio, formato dai rappresentanti delle dodici famiglie più potenti, che ha sede ad Eisvaldr, cittadella piena di torri e cupole scintillanti. Al di sopra di loro ce soltanto il Veggente, un misterioso corvo accudito e riverito come una divinità. Il potere, però, è intessuto di menzogne, rivalità e favoritismi. C'è anche chi, per accrescere il proprio ruolo, fa uso di sortilegi e stregonerie, accusando Hirka, una cosiddetta "figlia di Odino", di aver lasciato che gli Orbi, creature mostruose e letali, invadessero Ymslanda attraverso i cerchi di pietra. In breve tempo, Hirka e Rime, erede ribelle di una delle più importanti famiglie del Consiglio e amico d'infanzia della ragazza, si troveranno a combattere fianco a fianco, ciascuno alla ricerca della propria identità, per sconfiggere gli abusi e svelare i terribili segreti che hanno segnato il destino di entrambi...


Ladri di Spade
Michael J. Sullivan
Armenia
682 p., brossura 

Royce Melborn, ladro matricolato, e il suo degno compare, il mercenario Hadrian Blackwater, si guadagnano comodamente da vivere portando a termine imprese rischiose per conto di nobili di dubbia moralità, finché non vengono ingaggiati per sgraffignare una spada leggendaria. Questa volta, però, si troveranno coinvolti nell'assassinio di un re e intrappolati in una trama oscura che va ben oltre l'assassinio di un sovrano. Riusciranno i nostri eroi - l'ambizioso furfante e lo spadaccino idealista - a dipanare un antico mistero che ha rovesciato re e distrutto potenti imperi? Inizia così la nostra storia, densa di avventure, tradimenti, duelli, magia e leggende.

Per concludere in bellezza, le mie cover inedite preferite della scorsa settimana
Ogni tanto anche l'occhio vuole la sua parte. 





Detto ciò, per ora è tutto, amici miei, alla prossima!

2 commenti:

Sonia Raimondi ha detto...

"E finalmente ti dirò addio" mi ricorda moltissimo la trama di una serie tv che ho guardato qualche mese fa (One more time). Ne sono rimasta talmente toccata che ora, leggendo la sinossi di questo romanzo, non posso far altro che desiderarne la lettura nella speranza di poter rivivere sensazioni così forti!

AnitaBook ha detto...

Ciao Sonia! Innanzitutto grazie per avermi lasciato un pensiero. Ma lo sai che anche io oggi ho scoperto il trailer di un altro film in uscita che ne ricalca molto la trama? "Auguri per la tua morte", un teen-horror dove la protagonista rivive infinite volte il giorno del suo assassinio Рche per la cronaca coincide con quello del suo compleanno. Insomma, ̬ un espediente narrativo che si presta a numerosi scenari. Il film che menzioni tu, invece, non lo conosco ma il titolo ha il suono e il sapore di una nostalgica poesia.